Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Nuovo protocollo d'intesa tra Confindustria, Arpal, Cpia e Maestri del lavoro

L'obiettivo è potenziare l’occupabilità dei corsisti del Centro provinciale istruzione adulti (Cpia) nell’ambito territoriale di competenza, attraverso iniziative di promozione dei programmi comunitari

BRINDISI - Un protocollo d'intesa per agevolare l'inserimento nel mondo del lavoro dei corsisti iscritti al Centro provinciale istruzione adulti (Cpia). E' quanto verrà sottoscritto domani, 27 giugno alle ore 10.00, presso la sede del Cpia di Brindisi in Via Vittorio Veneto 5.

Saranno coinvolti i seguenti soggetti: Confindustria Brindisi, nella persona del presidente Gabriele Menotti Lippolis; Arpal Puglia ambito territoriale di Brindisi, nella persona del dirigente pro tempore Uo (Unità operativa) coordinamento e servizi per l’impiego di Brindisi e provincia, Claudia Claudi; l'istituzione scolastica statale, Centro provinciale per l'istruzione degli adulti (Cpia) di Brindisi, nella persona della dirigente, Rosetta Carlino; la Federazione nazionale maestri del lavoro-consolato provinciale di Brindisi, nella persona del console Mdl Brindisi, Vincenzo Gatto.

I sottoscrittori - nel rispetto delle reciproche finalità istituzionali e nell’ottica della programmazione e promozione di politiche del lavoro, della massima collaborazione e della valorizzazione dell’impresa come luogo formativo - con la stipula del protocollo si impegnano ad instaurare un rapporto di continuativa e reciproca cooperazione, al fine di potenziare e rafforzare l’occupabilità nell’ambito territoriale di competenza, attraverso iniziative di promozione dei programmi comunitari, nazionali e regionali in materia di politiche attive di inserimento lavorativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo protocollo d'intesa tra Confindustria, Arpal, Cpia e Maestri del lavoro
BrindisiReport è in caricamento