Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Nuovo sindacato carabinieri, eletto il segretario generale per la Puglia

Si tratta di Nicola Magno. Poco dopo l'approvazione del disegno di legge sui sindacati militari, le file dirigenziali del Nsc si ampliano

Poco dopo l'approvazione del disegno di legge sui sindacati militari, le file dirigenziali del Nuovo sindacato carabinieri (Nsc) si ampliano. Infatti, nella riunione della segreteria nazionale tenutasi a Roma il 31 marzo scorso, sono stati nominati nuovi dirigenti e alcuni segretari di sezione passano alle province, tra questi, Nicola Magno, già segretario regionale Nsc Puglia con compiti amministrativi che, votato all'unanimità dal consiglio direttivo nazionale, guiderà la regione Puglia come segretario generale - lo riferisce il segretario nazionale Antonio Parrella, referente per le regioni Puglia, Campania e Basilicata - La segreteria pugliese già rappresentata dai dirigenti in carica: Cataldo Demitri, Nicola Del Vento e Stefano De Luca, augura buon lavoro al segretario generale.

La segreteria pugliese, ricostruita da non molto, ha da subito manifestato una grande volontà di lavorare con determinazione per i diritti del carabiniere, curando nel contempo le figure dirigenziali ad ogni livello, per una più significativa ramificazione sul territorio al fine di poter assicurare ai propri tesserati una più capillare presenza del Nuovo sindacato carabinieri, difatti il Nsc raggiunge la provincia Bat (Barletta, Andria, Trani) rappresentata dal neo eletto segretario generale provinciale Cataldo Calà, il quale metterà a disposizione le esperienze maturate nel corso di anni di servizio svolto in diversi reparti dell'Arma dei carabinieri.

A questi si aggiunge il cambio incarico del segretario di sezione di Triggiano Natalino Leobono che approda nella provincia di Bari quale segretario provinciale, così da poter dare il giusto sostegno al segretario generale provinciale Giuseppe Ventura e il suo aggiunto Antonio Massari che, con il loro impegno sono il punto di riferimento dei tesserati per quella che ad oggi insieme alla provincia di Brindisi, eretta grazie lavoro svolto negli anni dal segretario regionale Cataldo Demitri, molto conosciuto e stimato nel Brindisino, rappresentano un bacino importantissimo per la regione.

Nsc esprime un doveroso compiacimento alla provincia di Lecce, rappresentata dall'allora segretario provinciale Stefano de Luca, attualmente segretario regionale, sostituito da Franco Rizzo, anch'egli punto di riferimento leccese che con i suoi collaboratori continua a far crescere la provincia salentina attenzionando ogni criticità rappresentata dagli iscritti, dando loro voce e sostegno.

"Al segretario generale regionale Nicola Magno e ai componenti dell'intera struttura pugliese, vanno le congratulazioni del segretario nazionale Antonio Parrella, soddisfatto del lavoro svolto sin ora, certo che la squadra dirigenziale pugliese tutta, continuerà a lavorare con il giusto impegno per la tutela dei diritti degli iscritti e di tutti i colleghi che più in generale, vorranno essere rappresentati da quella che si afferma sempre più come la più importante organizzazione sindacale nella benemerita, terza, democratica e indipendente, al fine di vedere riconosciute le loro legittime aspettative".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sindacato carabinieri, eletto il segretario generale per la Puglia
BrindisiReport è in caricamento