Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Omaggio agli angeli del Covid, eventi a San Michele e Ceglie

Amministrazioni e associazioni in una serata-spettacolo vogliono ringraziare quanti si sono adoperati gratuitamente durante l'emergenza e le operazioni vaccinali

BRINDISI - Parole, musica e danza per dire grazie ai tanti medici, infermieri, volontari che a livello locale si sono adoperati per rendere meno drammatica la crisi sanitaria causata dal Covid. Con questo intento, sia A San Michele Salentino che a Ceglie Messapica sono state organizzate due manifestazioni per omaggiare gli "angeli del Covid".

A San Michele Salentino, il sindaco Giovanni Allegrini, martedì 24 agosto 2021, alle ore 21, in piazza Marconi, consegnerà un simbolico riconoscimento ai medici, infermieri e alle associazioni che, a vario titolo e ciascuno per il proprio ruolo, hanno contribuito a supportare il Comune durante l'emergenza pandemica e le settimane dedicate alla vaccinazione anti Covid. "Il ringraziamento della comunità di San Michele Salentino è rivolto a chi, nel periodo dell'emergenza sanitaria e durante le operazioni vaccinali, ha agito con solidarietà, cura, responsabilità, contribuendo a creare un senso di comunità, con il solo fine di tutelare la persona e la vita.” "Gesti gratuiti ma fondamentali per trovare supporto, conforto nel momento in cui questo virus invisibile aveva preso il sopravvento sulla nostra vita e sulla nostra libertà – continua Allegrini – e per questo abbiamo pensato ad una serata durante la quale leggere pubblicamente i nomi di chi ha sostenuto il proprio paese. Un appuntamento particolarmente sentito e significativo, considerato che anche San Michele Salentino ha vissuto l’incubo Covid-19 che, purtroppo, ha portato via tanti concittadini.”

La serata sarà un susseguirsi di emozioni grazie, anche, alla partecipazione della “Filarmonia Orchestra” diretta dal Maestro Margherita Apruzzi di San Michele Salentino. La formazione musicale, forte di una trentina di elementi, unione dei classici archi, fiati e ottoni, è, insolitamente, impreziosita da pianoforte, fisarmoniche, batterie, basso elettrico e chitarra. Proporrà brani di musica leggera, pop, passando per i classici napoletani e le colonne sonore.

A Ceglie Messapica, invece, le associazioni Ceglie nel Cuore e MittAffett, in compartecipazione con l’amministrazione comunale, mercoledì 25 agosto, nell'ambito del festival Labor Curae, hanno organizzato una serata-omaggio agli angeli dell’emergenza Covid19, che vedrà come protagonisti colori i quali, personale sanitario e non, si sono distinti per l’impegno profuso durante la pandemia e nella relativa campagna vaccinale. "Un’occasione per mostrare quanto la città sia grata a chi, nelle ore più buie dell’ultimo anno, non ha dimenticato di aver cura dei più fragili", si legge nella nota delle associazioni. Durante la manifestazione si esibiranno giovani artisti cegliesi: Soqquadro Dance Company di Francesco Biasi e il cantante Gianfranco Sgura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omaggio agli angeli del Covid, eventi a San Michele e Ceglie

BrindisiReport è in caricamento