Operatori del 118 "Sequestrati in ambulanza con pazienti ad alto rischio biologico"

Riceviamo e pubblichiamo lo sfogo di un lettore sulla situazione definita “inaccettabile” che sono costretti a vivere gli operatori del 118

BRINDISI – Riceviamo e pubblichiamo lo sfogo di un lettore sulla situazione definita “inaccettabile” che sono costretti a vivere gli operatori del 118 del Brindisino a causa dell’inadeguata gestione dell’emergenza Coronavirus per quanto riguarda il triage dei casi sospettii presso l’ospedale Perrino di Brindisi.

Bisogna assolutamente non sottovalutare e quindi denunciare i rischi notevoli a cui sono sottoposti gli operatori 118 Brindisi, costretti a interminabili tempi di attesa prima di poter sbarellare pazienti sospetti o conclamati Covid-19, sequestrati in ambulanza con pazienti ad alto rischio biologico e spesso clinicamente gravi e instabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È inaccettabile rimanere tante ore chiusi in ambulanza senza poter scendere per 5-8 ore o più ore, neanche per espletare i più elementari bisogni fisiologici. Bisognerebbe aumentare il numero dei medici in servizio in Pronto soccorso e destinare una parte di essi esclusivamente ai percorsi Covid dedicati. Ci risulta, invece, che a turno ci siano solo 2 medici in Pronto soccorso al Perrino che si dividono tra codici rossi, gialli e aree Covid-19. Inaccettabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento