rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità Oria

Approvato il progetto per la realizzazione di un dog park nella villa comunale

Si tratta di due aree, quella per i cani di piccola taglia e quella per i cani più grandi, pari a un totale di 1.000 metri quadrati, dotate di percorsi per agility e altre attrezzature

ORIA - È è stato approvato in Giunta il progetto per la realizzazione di un dog park a Oria, in villa comunale. Si legge in una nota: "Continua l'impegno di quest'Amministrazione particolarmente attenta alle tematiche ambientali e al benessere degli animali. Presto anche Oria avrà il suo dog park, dotato di attrezzature dedicate a favorire lo sgambamento dei cani e le passeggiate con i loro proprietari, così come avevamo previsto nel nostro programma amministrativo 2023 - 2028". 

Si tratta di due aree, quella per i cani di piccola taglia e quella per i cani più grandi, pari a un totale di 1.000 metri quadrati, dotate di percorsi per agility dog, d'impianti d'illuminazione, recinzione con paletti, cancelletti d'ingresso, panchine a disposizione degli accompagnatori, cestini per la raccolta dei rifiuti e distributori di sacchetti gratuiti per la raccolta delle deiezioni, punti di presa d'acqua potabile, fontane con abbeveratoio, impianto raccolta acqua e idonea cartellonistica. Il Comune gestirà il tutto, garantendo lo svuotamento dei cestini, la pulizia e lo sfalcio dell'erba.

Nella proposta di deliberazione si possono leggere alcune specifiche del progetto. Le somme a base d'asta per i lavori ammontano a 32.195,72 euro, mentre 721,22 euro sono a disposizione dell'Amministrazione per incentivi e imprevisti. Quindi, si parla di un importo complessivo di 40 mila euro. Il vice sindaco di Oria, Michele Locorotondo, ha salutato l'iniziativa con un post sul suo profilo Facebook: "Desidero rendere omaggio all'assessore Alfredo Proto per il suo straordinario impegno nel promuovere il benessere degli animali nella nostra città. Grazie alla sua dedizione e passione, numerose sono le iniziative amministrative avviate negli ultimi mesi".

Chi utilizzerà le aree dovrà rispettare alcune semplici regole che saranno contenute nel "Regolamento per l'accesso alle aree di benessere cani" che presto sarà portato all'attenzione del Consiglio comunale per l'approvazione. Il regolamento detterà le norme finalizzate a disciplinare l'utilizzo delle aree di benessere per cani in condizioni di sicurezza, sotto il costante controllo e la responsabilità dei conduttori così da evitare pericolo per le persone, per gli altri animali e/o danni a cose e strutture.

La nota dell'Amministrazione di Oria si chiude con queste parole: "Tra le altre regole quelle che obbligano il conduttore a tenere sotto controllo visivo il proprio cane e a intervenire tempestivamente nel caso di situazioni di pericolo. Gli animali domestici sono compagni di vita fedeli e rappresentano una fonte inesauribile di affetto e di benessere per le persone. Cura e rispetto verso gli animali costituiscono un principio fondamentale di una comunità civile ed evoluta".

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il progetto per la realizzazione di un dog park nella villa comunale

BrindisiReport è in caricamento