Oria. Avis, domenica 14 giugno organizzata la donazione di sangue

La raccolta sarà gestita su prenotazione, organizzando i flussi di donatori in intervalli di 30 minuti dalle 8:00 fino alle 11:30

ORIA - Ogni anno, il 14 giugno, i Paesi di tutto il mondo celebrano la giornata mondiale del donatore di sangue. L'evento è organizzato per ringraziare il popolo internazionale dei donatori di sangue e aumentare la consapevolezza della necessità di sangue e di emoderivati sicuri. Avis Oria festeggerà questa ricorrenza con una raccolta di sangue presso il centro di raccolta fisso di via Frascata. L’associazione informa che fino a nuove disposizioni si continueranno a rispettare le misure di sicurezza adottate finora, tutelando il donatore, evitando l'assembramento di persone e cercando allo stesso tempo di diminuire i tempi di attesa. Anche domenica 14 giugno, quindi, la raccolta sarà gestita su prenotazione, organizzando i flussi di donatori in intervalli di 30 minuti dalle 8:00 fino alle 11:30.

È possibile prenotarsi al numero 334 9072180. L’invito è rivolto, in particolare, ai giovani e alle persone in buono stato di salute. AVIS ricorda che i potenziali donatori possono consumare una leggera colazione, a base di caffè, the o camomilla, preferibilmente non zuccherati, e fette biscottate o frutta fresca. L’assunzione di latte e derivati, così come di brioche/cornetti e altri cereali raffinati e farciti, sarà motivo di esclusione. In linea generale, non è consentita l’assunzione di Fans (farmaci dall'effetto antinfiammatorio, analgesico ed antipiretico) nei 5 giorni precedenti la donazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento