Ostuni. Chiudono Chirurgia generale ed Ortopedia, spostati a Francavilla

La decisione della dirigenza generale e sanitaria è temporanea e per rendere disponibili posti letti e professionisti

OSTUNI - Da lunedì 6 aprile saranno chiusi, temporaneamente, i reparti di Chirurgia generale e Ortopedia di Ostuni. Decisione presa dalla direzione generale e sanitaria della Asl per la necessità di rendere disponibili posti letto e professionisti per la gestione di casi sospetti e positivi al Covid-19. Riorganizzate, quindi, tutte le attività inerenti i due reparti che saranno trasferiti al Camberlingo di Francavilla Fontana.

Sarà, comunque, garantita l'assistenza e le successive dimissioni dei pazienti degenti nonchè le visite post-operatorio dal personale ma, contestualmente, ci sarà il temporaneo blocco delle agende di specialistica ambulatoriale. A Francavilla Fontana sarà, anche, spostato il personale infermieristico di sala operatoria in considerazione della maggiore attività chirurgica prevista presso lo stesso presidio, ma solo in questa fase emergenziale.

Il personale infermieristico e di assistenza di entrambi i reparti, soddisfatte le esigenze di supporto presso l'ospedale di Ostuni e di Francavilla, saranno impiegati presso il Perrino con le modalità valutate dalla dirigente delle professioni sanitarie  infermieristiche ed ostetriche. I medici di Chirurgia ed Ortopedia presteranno servizio presso i medesimi reparti di Francavilla Fontana coordinandosi con i resposabili per quanto attiene l'organizzazione dei turni.

Infine, il personale ausiliario  sarà impiegato secondo le esigenze definite dall'amministrazione di Sanità Service.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento