Ostuni. Isole ecologiche di prossimità a Galante e Mezzoprete

Consentiranno agli utenti di conferire i rifiuti nelle vicinanze delle proprie abitazioni e senza limitazioni di orari e di giorni

OSTUNI - La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di due isole ecologiche di prossimità in contrada Galante e contrada Mezzoprete. Il costo per la realizzazione delle due aree fisse sarà di 50 mila euro. Le nuove isole ecologiche “fisse” saranno videosorvegliate e con accesso controllato mediante schede magnetiche. Consentiranno, inoltre, agli utenti di conferire i rifiuti nelle immediate vicinanze delle proprie abitazioni e senza limitazioni di orari e di giorni, eliminando i disagi derivanti dai giorni e dalle fasce orarie contingentate. Il progetto prevede la realizzazione della piattaforma in calcestruzzo armato, stampato e resinato, l’Installazione di recinzione per isola ecologica realizzata con pannelli di plastica riciclata al 100% e l’installazione di un palo per pubblica illuminazione.

L’intervento comprende anche la realizzazione del plinto di fondazione e l’ampliamento della rete elettrica della pubblica illuminazione stradale presente sulla viabilità antistante le aree interessate dall’intervento progettuale. "Ancora una volta l’Amministrazione è venuta incontro alle esigenze manifestate dalle comunità rurali di Galante e Mezzoprete” - spiega l’assessore all’ambiente, Paolo Pinna -  “ mediante un intervento migliorativo rispetto all’appalto in essere. Queste scelte non saranno isolate; altri interventi simili sono previste in altre aree sensibili del nostro territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento