menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostuni. Isole ecologiche di prossimità a Galante e Mezzoprete

Consentiranno agli utenti di conferire i rifiuti nelle vicinanze delle proprie abitazioni e senza limitazioni di orari e di giorni

OSTUNI - La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di due isole ecologiche di prossimità in contrada Galante e contrada Mezzoprete. Il costo per la realizzazione delle due aree fisse sarà di 50 mila euro. Le nuove isole ecologiche “fisse” saranno videosorvegliate e con accesso controllato mediante schede magnetiche. Consentiranno, inoltre, agli utenti di conferire i rifiuti nelle immediate vicinanze delle proprie abitazioni e senza limitazioni di orari e di giorni, eliminando i disagi derivanti dai giorni e dalle fasce orarie contingentate. Il progetto prevede la realizzazione della piattaforma in calcestruzzo armato, stampato e resinato, l’Installazione di recinzione per isola ecologica realizzata con pannelli di plastica riciclata al 100% e l’installazione di un palo per pubblica illuminazione.

L’intervento comprende anche la realizzazione del plinto di fondazione e l’ampliamento della rete elettrica della pubblica illuminazione stradale presente sulla viabilità antistante le aree interessate dall’intervento progettuale. "Ancora una volta l’Amministrazione è venuta incontro alle esigenze manifestate dalle comunità rurali di Galante e Mezzoprete” - spiega l’assessore all’ambiente, Paolo Pinna -  “ mediante un intervento migliorativo rispetto all’appalto in essere. Queste scelte non saranno isolate; altri interventi simili sono previste in altre aree sensibili del nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento