menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostuni, al via il servizio di tutoraggio in ambito sociale

Saranno avviati laboratori di integrazione, inclusione, conoscenza della territorialità con varie attività

OSTUNI - Sarà inaugurato mercoledì 19 febbraio alle 17:30 il servizio di tutoraggio (Art. 91 Reg. Reg. 4/2007) attivo presso i locali ubicati in in via Fratelli Vincenti 20, nei pressi di via San Giovanni XXIII. Durante la manifestazione interverranno il sindaco di Ostuni Guglielmo Cavallo, l’assessore alle politiche sociali ed integrazione, Antonella Palmisano, il dirigente dei servizi sociali, educativi e culturali, Giovanni Quartulli, il direttore del Consorzio per l’integrazione e l'inclusione sociale ambito di Fasano Marisa Santamaria ed il presidente della cooperativa sociale "Occupazione e solidarietà" Giuseppe Moretti.

Il servizio di tutoraggio è gestito dalla cooperativa sociale "Occupazione e solidarietà" di Bari, in stretta collaborazione con il Comune di Ostuni e  con il consorzio per l’integrazione e l'inclusione sociale ambito di Fasano- Ciisaf.
In tale occasione, quindi, si presenta l’avvio del progetto e delle relative  attività che prevedono  partecipazione anche non continuativa di 20  minori, adulti, anziani e disabili con bassa compromissione delle autonomie funzionali, soggetti con problemi relazionali, di socializzazione e comportamentali, con lo scopo di rafforzare i legami nel sistema delle relazioni significative familiari e comunitarie.

Saranno quindi avviati laboratori di integrazione, inclusione, conoscenza della territorialità con attività varie come drammatizzazione teatrale, role playing, arte terapia, pet education oltre che la partecipazione attiva ad eventi ed iniziative promosse dalle associazioni culturali e sportive presenti nel territorio. Si prevede il coinvolgimento delle famiglie che diventeranno promotori di nuove dinamiche relazionali derivanti dallo sviluppo della progettualità. Gli iscritti e le relative famiglie, con la loro presenza, hanno già fatto del centro una casa, nella quale ognuno, con le particolari attitudini e peculiarità ha messo in campo i propri saperi e talenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento