Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Brindisi, Tari: "La prima rata potrà essere pagata entro il 15 settembre"

Decisione adottata a causa del non tempestivo arrivo delle bollette

Il Comune di Brindisi comunica che "a causa del ritardo causato dal non tempestivo arrivo delle bollette relative al pagamento della Tari, sarà possibile pagare l’importo della prima rata senza alcuna sanzione aggiuntiva entro il 15 settembre (data di scadenza della seconda rata)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, Tari: "La prima rata potrà essere pagata entro il 15 settembre"

BrindisiReport è in caricamento