menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“N’annu te pandemia”: al via primo concorso di poesia in vernacolo

Organizzato dall’associazione dilettantistica sportiva Dialetto sampietrano. Gli elaborati devono essere inviati entro il primo maggio

SAN PIETRO VERNOTICO - L’associazione dilettantistica sportiva Dialetto sampietrano organizza il primo concorso di poesia dialettale “Scrivi la tua poesia, imbusta e spedisci” dal tema “N’annu te pandemia” (un anno di pandemia”. I versi devono essere iscritti rigorosamente a penna ed essere inviati entro il primo maggio presso “Asd Dialetto Sampietrano via Alto Adige n. 12  -  72027 San Pietro Vernotico”. In possono essere recapitati a mano o inviati al numero whatsapp 340.5487500.

Il concorso è aperto a tutti, senza differenza di età e luogo di residenza. Le poesie presentate devono essere inedite, diversamente saranno scartate dal concorso. Non devono contenere offese alla religione ed alla differenza di genere, né oltraggi a persone esistenti o non-viventi

Gli elaborati saranno valutati da un’apposita giuria, esterna alla associazione Dialetto Sampietrano a cui verranno sottoposti in forma anonima. I premi consistono in buoni omaggio, targhe o gadget. Le poesie regolarmente autorizzate saranno pubblicate sul sito e sui canali social della associazione Dialetto Sampietrano;  successivamente si procederà all’organizzazione della serata pubblica di premiazione in data e sede da definire.

Qui il regolamento completo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento