Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

Le aree pubbliche non ancora tutte operative: ma la gente sceglie il solito sistema

Nelle foto di Salvatore Barbarossa, l'invasione di auto a Punta penne e l'area di sosta comunale nella stessa zona semivuota. Nella gallery, altre foto della litoranea

BRINDISI – Non tutte le aree di parcheggio comunali sono pronte (quella di Acque Chiare è ancora chiusa), ma stamane una di quelle aperte, a Materdomini, era occupata solo per un terzo. E dire che la sosta costa solo 2 euro al giorno.

Ma moltissimi brindisini in fuga dalla città hanno ignorato questa opzione e hanno dato vita ad uno dei classici scenari di parcheggio selvaggio che vanno in scena ogni anno, occupando in molti tratti della litoranea nord entrambi i bordi della carreggiata, con picchi nella zona di Acque Chiare e del tratto compreso tra Punta Penne e i lidi delle forze dell’ordine. Intasata anche la strada che porta alla torre di Punta Penne, dove il transito è stato limitato ad una sola auto per volta. Insomma, così le cose non vanno.

parcheggi comunali sulla costa vuoti 2-2-2

Resta da capire se si preferisce la sosta selvaggia al pagamento di soli due euro nelle aree riservate dal Comune di Brindisi, o se prevale l’abitudine ad arrivare in spiaggia con il sedere incollato all’auto. Ignorati pure i divieti di sosta sul ciglio della falesia, come ad Acque Chiare dove si sono registrati recenti eventi franosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento