A spasso nel parco del Cillarese tra erba alta e carcasse di topi

Giungono segnalazioni sulla mancata manutenzione del verde pubblico anche dal parco del Cillarese

BRINDISI – Giungono segnalazioni sulla mancata manutenzione del verde pubblico anche dal parco del Cillarese. Un frequentatore di una delle aree verdi più grandi della città segnala la presenza di erba alta a ridosso dei vialetti che rende poco agevoli le passeggiate e lo sport all’aperto, nel parco.

Inoltre, le zone piene di erbaccia e non curate stanno diventando ricettacolo di animali, ratti per la precisione. Il lettore racconta di grossi topi che circolano in lungo e in largo per i viali e di carcasse in putrefazione. Una situazione che mette a rischio la salute pubblica specie se si considera che le temperature sono ancora alte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Coronavirus: "Pugliesi di rientro dal Nord contattino le autorità sanitarie"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento