rotate-mobile
Attualità Latiano

Premio Honestas patrocinato dal ministero della Difesa: venerdì la cerimonia a Latiano

Tredici i video in gara al contest Instagram che hanno rappresentato il tema della “credibilità”. Martedì si riunisce la commissione di Prefetto, Procuratore, Fai Antiracket e sindaci per decretare i vincitori delle borse di studio di 500 euro ciascuna

LATIANO- Tutto pronto per la terza edizione del Premio Honestas patrocinato dal ministero della Difesa: appuntamento per venerdì 26 maggio alle 17.30 a Palazzo Imperiali di Latiano, dove si terrà la cerimonia di consegna delle borse di studio agli studenti vincitori del contest Instagram. La credibilità è il tema scelto per la terza edizione e in cui si sono cimentati gli studenti di cinque istituti superiori della provincia di Brindisi. I video è possibile visualizzarli sui canali Instagram e Facebook de “La Valigia Blu”.

Il Premio Honestas, organizzato dall’associazione La valigia blu, presieduta dalla giornalista Fabiana Agnello, è anche patrocinato dai comuni di Mesagne, Latiano, Francavilla Fontana e San Vito dei Normanni in cui hanno sede gli istituti che hanno aderito al bando: il liceo “E. Ferdinando”, il liceo scienze umane “F. Ribezzo”, il liceo “V. Lilla e il “Leonardo Leo” e Ipsss “Morvillo Falcone” (sede di San Vito di Normanni). Testimonial della terza edizione è il prete influencer dell’Arcidiocesi Brindisi- Ostuni, don Cosimo Schena. 

La commissione “Honestas”, composta dal Prefetto di Brindisi Michela Savina La Iacona, dal procuratore Capo di Brindisi Antonio De Donno, dal coordinatore regionale della Federazione Antiracket Puglia Fabio Marini, dal testimonial e dai sindaci si riunirà martedì 23 maggio per decretare i giovani vincitori che saranno premiati con le borse di studio del valore di 500 euro ciascuna.

Programma cerimonia Premio Honestas: prima parte

La cerimonia si aprirà con l’esibizione del coro dei 50 bimbi “Arcobaleno delle note” di Latiano e si susseguiranno gli interventi del: sottosegretario di Stato alla Salute Marcello Gemmato, l’europarlamentare Chiara Gemma, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il presidente della provincia di Brindisi Antonio Matarrelli e il sindaco Cosimo Maiorano di Latiano che ha ospitato la cerimonia del Premio.

Si procederà con la premiazione da parte della commissione “Honestas” degli studenti vincitori e quindi interverranno: il Prefetto di Brindisi Michela Savina La Iacona, il procuratore Capo di Brindisi Antonio De Donno, il coordinatore regionale della Federazione Antiracket Puglia Fabio Marini, nonché i sindaci di Francavilla Fontana Antonello Denuzzo, di San Vito dei Normanni Silvana Errico e Antonio Matarrelli di Mesagne e il testimonial evento. Sarà, inoltre, consegnato il premio per il “Giornalismo digitale” al direttore Angelo Maria Perrino di Affari Italiani.

Seconda parte cerimonia Premio Honestas

Nella seconda parte della serata si svolgerà il Panel “Fare Impresa Legale” in cui interverranno: il presidente di Confindustria Brindisi Gabriele Menotti Lippolis, il presidente di FinLombarda Sgr Alessandro Picardi, il Ceo di Nexting Innovation Company Antonio Palmieri e il patron di Pettolecchia Collection Renè De Picciotto.

Il Premio Honestas

Il Premio, patrocinato dal ministero della Difesa e dalla Regione Puglia, è divenuto oramai itinerante nella provincia di Brindisi e si prefigge di instillare nei giovani il seme della legalità nelle sue varie forme come la correttezza, l’onestà e la coerenza, temi già affrontati nelle prime edizioni. 

L’obiettivo è quello di stimolare la riscoperta di quei valori necessari per l’equilibrio della vita sociale, dove gli italiani di domani potranno essere custodi e guardiani di valori ormai troppo opacizzati. 

Il Premio, ideato dal tenente dei Carabinieri Alberto Bruno, assegna un numero variabile, di anno in anno, di borse di studio agli studenti delle quinte classi degli istituti superiori della Provincia di Brindisi per l’elaborazione di un video Instagram che quest’anno ha il tema della credibilità.

I video Instagram che verranno postati in rete contribuiranno a quella battaglia quotidiana di legalità, utilizzando gli strumenti ed il linguaggio oggi più vicini ai giovani in contrapposizione con la propaganda criminale web che inneggia alla violenza finanche contro le istituzioni come nel caso di alcuni cantanti neomelodici e influencer. 

La commissione giudicatrice

La commissione che proclamerà i vincitori è composta dal Prefetto di Brindisi Michela Savina La Iacona, dal Procuratore Capo di Brindisi Antonio De Donno, dal coordinatore della Federazione Antiracket Puglia Fai Fabio Marini, dal testimonial dell’evento, don Cosimo Schena e dai sindaci dei comuni della Provincia di Brindisi in cui sono presenti le scuole superiori interessate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Honestas patrocinato dal ministero della Difesa: venerdì la cerimonia a Latiano

BrindisiReport è in caricamento