Vigili del fuoco: il capo reparto Argentiero in pensione dopo 40 anni

Dal febbraio 2017 rivestiva il ruolo di capo del distaccamento di Ostuni. Ha ricevuto diverse onorificenze per interventi di soccorso

Dopo 40 anni di servizio, arriva il giorno del pensionamento per il capo reparto esperto Pietro Argentiero, dal febbraio 2017 alla guida del distaccamento dei vigili del fuoco di Ostuni.  Argentiero ha preso parte a diversi interventi di soccorso prestando la sua opera in molteplici scenari sul territorio nazionale in zone colpite da alluvioni e terremoti, incidenti e varie calamità. 

Nel 2009 ha ottenuto un attestato di pubblica benemerenza concesso dal dipartimento della Protezione civile per essersi distinto in occasione della partecipazione alle attività di soccorso alla popolazione colpita dal sisma in Abruzzo.

Nel giugno 1991 intervenne sulla strada statale 379 Fasano-Brindisi, per salvare quattro persone rimaste incastrate all’interno di un’auto ribaltata ed ed incastrata tra i due argini in cemento di un canale, ottenendo, nel luglio 2006, il conferimento di un attestato con medaglia al merito di servizio concesso dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco.  La stessa onorificenza è stata conseguita da Argentiero anche per un intervento di soccorso di e salvataggio di una persona rimasta incastrata sotto un muletto sollevatore in località Certosa, nel Comune di Ostuni.

“A nome di tutto il personale – si legge in una nota del comandante del comando provinciale dei vigili del fuoco di Brindisi, l’ingegnere Antonio Panaro - ringrazio il capo reparto esperto Pietro Argentiero, per la passione e la professionalità che ha dedicato, in questo lungo periodo della sua vita al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, augurando lunga vita ed un futuro prospero e sereno insieme ai suoi cari. Sentiti ringraziamenti per il periodo trascorso durante il mio mandato segnato da onesta e proficua collaborazione”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento