rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Il personale degli asili nido di Brindisi: "Non riceviamo lo stipendio da aprile"

Assemblea sindacale e di conseguenza servizio sospeso per martedì 7 giugno dalle ore 10,30 alle 12,30. I lavoratori: "Ci ritroviamo in difficoltà oggettive"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dei lavoratori degli asili nido di Brindisi, sulla loro situazione lavorativa.

Cari mamme e papà, in forza di quella rete educativa condivisa quotidianamente, la stessa rete che rende significativo il valore educativo del nido, intendiamo informarvi dell’assemblea sindacale indetta dalla organizzazione sindacale Cisl Fp per martedì 7 giugno dalle ore 10,30 alle 12,30 e soprattutto sui motivi per cui si è resa necessaria.

Ancora una volta noi educatori, e con noi  le nostre famiglie, ci ritroviamo in difficoltà oggettive, attualmente senza retribuzione dal mese di aprile 2022. Una situazione non più sostenibile in questo epocale contesto socio economico, che non solo umilia e calpesta la dignità di lavoratore, ma che soprattutto preoccupa e non ci lascia certamente sereni per il futuro.

I gruppi di lavoro degli educatori, ausiliari e cuochi degli asili nido del comune di Brindisi, ormai da decine di anni, vivono ogni cambio appalto in un clima di instabilità, ansia ed incertezza per cercare di "tener stretto" il proprio lavoro, e in ogni gestione,  si è costretti a cambiare, adattarsi, stabilire relazioni e nuove modalità.

Tra voi genitori, alcuni ci conoscono da tempo, altri ci hanno conosciuto solo quest’anno ma ciò che abbiamo sempre cercato di fare è stabilire un clima sereno e costruire un “ponte” che rappresenta uno dei cardini della nostra relazione educativa nell’interesse dei bambini. Quindi, non accogliere i bambini e sospendere temporaneamente il servizio è un’azione che ci sentiamo costretti ad attuare, a malincuore, ma è purtroppo necessaria per porre la questione all’attenzione di tutti.

E’ un messaggio forte che il gruppo intende lanciare rispetto a quello che è il valore educativo dell’asilo nido e delle professionalità che operano all’interno. Lavoriamo al nido per stare bene dentro ad un contesto emotivo, relazionale complesso per accompagnare il bambino nel suo sviluppo e sostenere la famiglia e la comunità nella costruzione di uno nuovo sguardo, di una cultura all’infanzia animata dalla meraviglia che avviene nei processi di crescita dei bambini.

Forti di quel rapporto di fiducia e della responsabilità che ci lega, vi chiediamo pertanto comprensione e supporto in queste nostre rivendicazioni, confidiamo in una rapida risoluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il personale degli asili nido di Brindisi: "Non riceviamo lo stipendio da aprile"

BrindisiReport è in caricamento