Attualità

Pesce mangia plastica ed isole ecologiche per la festa patronale

Sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, dalle 16 a mezzanotte l’associazione Ecofesta sarà presente su via del Mare

BRINDISI - Si rinnova anche per quest’anno la collaborazione tra amministrazione comunale, Ecofesta ed Ecotecnica per rendere eco friendly la festa patronale.

Sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, dalle 16 a mezzanotte, in occasione della festa patronale, l’associazione Ecofesta sarà presente con quattro isole ecologiche situale su via del Mare, piazza Cairoli, piazza Vittoria e nei pressi della Capitaneria di porto. In quest’ultima area sarà sistemato anche il grande pesce “mangia plastica” utilizzato per la raccolta in spiaggia.

In queste quattro postazioni si potranno differenziare i rifiuti e saranno presenti operatori con il compito di sensibilizzare i cittadini sulla separazione corretta dei rifiuti con esempi semplici, giochi e gadget per i bambini.

Sui corsi Umberto e Garibaldi e su via del Mare, dove saranno sistemate le bancarelle, saranno attivi altri operatori con carrelli per la raccolta dei rifiuti ed altre attività di sensibilizzazione.

“Grazie alla collaborazione con Ecofesta ed Ecotecnica - dichiara l’assessore alle Politiche ambientali Roberta Lopalco - questo momento di festa sarà anche un’occasione per differenziare i rifiuti i maniera corretta e dare le giuste indicazioni. Ci sarà anche il pesce mangia plastica che, con grande entusiasmo dei cittadini, durante l’estate ha rappresentato un simbolo di sensibilità ecologica”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce mangia plastica ed isole ecologiche per la festa patronale

BrindisiReport è in caricamento