rotate-mobile
Attualità Cellino San Marco

Piccoli studenti a lezione di educazione stradale con gli agenti della Polizia locale

Coinvolti gli alunni di scuola primaria e dell'infanzia di Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO - Concluso con successo il progetto di educazione stradale promosso dal comando della Polizia locale di Cellino San Marco che ha coinvolto due classi della scuola primaria, la 'materna' di via Napoli e due istituti privati dell'infanzia "La Giocosa" e "La vita è bella". Il 17 maggio scorso si è svolta una lezione teorica dove ai piccoli alunni sono stati spiegati i segnali stradali, quelli manuali e la circolazione stradale. Oggi, mercoledì 29 maggio, si  è svolta una lezione di tipo pratico. È stato simulato il funzionamento della circolazione stradale con segnali in cartone posti in mano ai bambini: ognuno di essi, quindi, è diventato un "segnale vivente" comprendendo l'importanza del rispetto del codice della strada. Spiegato anche l'uso di lampeggianti e sirene.

Progetto educazione stradale cellino polizia locale

La comandante della Polizia locale Luana Casalini, che ha preso parte in prima persona all'evento insieme alla collega sovrintendente Simona Pecoraro, ringrazia le insegnati per l'attenzione rivolta al tema e al progetto di educazione stradale. A conclusione della manifestazione i piccoli studenti hanno ricevuto un attestato di partecipazione e vari gadget. Appuntamento al prossimo anno: si tratta di un'iniziativa, infatti, che il comando porta avanti da alcuni anni con lo scopo di formare sempre più bambini al rispetto del codice della strada. 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli studenti a lezione di educazione stradale con gli agenti della Polizia locale

BrindisiReport è in caricamento