Attualità

Aeroporto, al via i lavori di riqualificazione della pista di atterraggio

Fabiano Amati: "La rilevanza dell’opera che si avvia, come più volte è stato detto, riguarda il potenziale di sicurezza e maggiore produttività"

BRINDISI - “Ci siamo. Cominceranno  lunedì mattina, 22 febbraio alle ore 11, i lavori per la riqualificazione della pista dell’aeroporto di Brindisi. Confido molto nel lavoro e nella serietà della direzione lavori e dell’impresa appaltatrice, Rti Alò s.r.l. - Spina S.p.A - Siles s.r.l - Sintexcal S.p.A., per vedere concluse le attività nei tempi stabiliti, così da ottenere sicurezza nel volo e innalzamento del sentiero di discesa degli aeromobili, cioè il rimedio in grado di consentire l’ingresso nel porto della grandi navi da crociera”.  Lo comunica il presidente della commissione regionale bilancio e programmazione, Fabiano Amati.

“Ringrazio Aeroporti Puglia e tutti quelli che hanno lavorato per l’obiettivo - continua Amati - ono in tanti e impegnati a vario titolo nelle istituzioni e negli uffici tecnici.  Mi pare che con qualche parola in meno e qualche fatto in più si sarebbe potuto arrivare all’obiettivo con maggiore anticipo.  Ma è l’ora di guardare avanti, anche approfittando della minore consistenza del traffico aereo, causa Covid, così da agevolare le lavorazioni senza generare gravi disservizi.   La rilevanza dell’opera che si avvia, come più volte è stato detto, riguarda il potenziale di sicurezza e maggiore produttività che sarà in grado di generare, in via diretta sul traffico aereo e in via indiretta sul traffico portuale, considerata la quasi originalità brindisina di avere porto e aeroporto così strettamente connessi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, al via i lavori di riqualificazione della pista di atterraggio

BrindisiReport è in caricamento