Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

La pizzica entra nel carcere di Brindisi: la "Festa della Musica"

Evento fortemente voluto dal ministero della Giustizia, in collaborazione con l'Associazione italiana per la promozione della festa della musica

BRINDISI - Anche quest'anno il ministero della Giustizia, in collaborazione con l'Associazione italiana per la promozione della festa della musica (Aipfm) invita a promuovere anche nei luoghi di detenzione la Festa della Musica. La casa circondariale di Brindisi ha accolto l'invito del Ministero e dell'Aipfm e per domani, martedi 21 giugno, dalle ore 9,30 alle ore 10,30, propone il progetto "Pizzica in carcere".

Il gruppo Scuola di Pizzica di San Vito dei Normanni, con i suoi componenti più rappresentativi (Fabrizio Nigro, primo ballerino ed animatore del gruppo, Cosimina Vita, ballerina, Vincenzo Gagliani, tamburellista) daranno vita a una carrellata dei brani più noti di pizzica. L'evento è rivolto alle persone prive di libertà presenti nella casa Circondariale di Brindisi.

Per le autorità hanno assicurato la loro presenza: Il sindaco di San Vito Dei Normanni, l'assessore ai Servizi Sociali di Brindisi, Il vice sindaco di San Vito Dei Normanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizzica entra nel carcere di Brindisi: la "Festa della Musica"
BrindisiReport è in caricamento