Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Il polo liceale di Brindisi-San Vito "Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo"

Importante riconoscimento per polo liceale Marzolla Leo Simone Durano di Brindisi-San Vito dei Normanni. Venerdì 20 maggio 2022, alle ore 10.30, la cerimonia ufficiale

Venerdì 20 maggio 2022, alle ore 10.30 presso l’auditorium ‘C. Zonno’ del Liceo Classico ‘B. Marzolla’, si terrà la cerimonia ufficiale durante la quale il polo liceale Marzolla Leo Simone Durano di Brindisi-San Vito dei Normanni verrà designato ‘Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo’ alla presenza delle autorità civili e militari. L’evento suggella il percorso formativo - nell’ambito del Progetto Epas, ‘European Parliament Ambassador School’ 2021/2022 – svolto dagli studenti dello stesso polo liceale, che hanno seguito con grande entusiasmo ed interesse tutte le attività del progetto finalizzato a promuovere la conoscenza dei sistemi istituzionali e della democrazia parlamentare dell’Europa.

Nel corso della cerimonia, gli studenti, in qualità di Ambasciatori Junior, racconteranno – non senza emozione - la loro esperienza teorica e pratica condotta nel corso dell’anno scolastico, in cui hanno incontrato alcuni rappresentanti dell’Ufficio di collegamento del Parlamento Europeo nonchè l’Ambasciatrice della Fondazione ‘Antonio Megalizzi’. La cerimonia, dopo l’esecuzione dell’Inno di Mameli e l’Inno alla Gioia di Beethoven, da parte degli studenti del Liceo Musicale ‘G. Durano’, vedrà il suo apice nella apposizione della targa che riconosce e identifica il Liceo ‘Marzolla Leo Simone Durano’ quale ‘Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo’.

L’iniziativa si inserisce in un più ampio quadro di azioni formative messe in atto dal polo liceale per favorire tra i propri alunni una formazione di respiro ‘europeo’: sabato scorso, 14 maggio, gli studenti e la Dirigente Scolastica, professoressa Carmen Taurino,  hanno incontrato l’onorevole europarlamentare Chiara Gemma, per dare il via alle ‘Officine Europee’, iniziativa programmata dal Parlamento Europeo per il corrente anno, individuato dall’Unione Europea quale “Anno Europeo dei Giovani 2022”. 

A ciò si aggiungono i progetti E-Twinning che la Scuola sviluppa in collaborazione con le scuole estere (dalla Musica alle Lingue), nonché il recente accreditamento al Programma europeo ‘Erasmus’, per la mobilità e gli scambi culturali di studenti e personale scolastico. Il prossimo 23 maggio, inoltre, è prevista la cerimonia ufficiale di consegna delle certificazioni linguistiche di livello B1 e B2 (Cambridge English), conseguite dagli studenti dei tre plessi, sulla scorta di una tradizione oramai consolidata, nel polo liceale, di grande attenzione verso le lingue e verso l’Europa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il polo liceale di Brindisi-San Vito "Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo"
BrindisiReport è in caricamento