menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Potenziamento impianto di atletica leggera: via libera al progetto

Prevede l’installazione di attrezzature funzionali alle discipline sportive del lancio del peso e della corsa ad ostacoli

FRANCAVILLA FONTANA  - L'amministrazione comunale di Francavilla Fontana ha dato il via libera al progetto per il potenziamento dell’impianto di atletica leggera realizzato negli spazi esterni del plesso di via Vittorio Veneto del Terzo Istituto comprensivo.

Il progetto, per cui nei giorni scorsi sono state espletate le procedure di gara, prevede l’installazione di attrezzature funzionali alle discipline sportive del lancio del peso e della corsa ad ostacoli. In particolare, l’impianto sarà dotato di blocchi di partenza, di ostacoli e di una piattaforma per il lancio del peso. È previsto, inoltre, un prolungamento del rettilineo destinato alla velocità.

“Francavilla Fontana è da sempre protagonista nel panorama dell’atletica leggera nazionale ed internazionale – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo - nei giorni scorsi all’elenco degli atleti vincenti si è aggiunto Andrea Palumbo, a cui faccio i miei complimenti, che in pochi giorni ha ottenuto due prestigiosi riconoscimenti nella categoria promesse della corsa campestre in due competizioni nazionali. Questo movimento sportivo, a cui tutti a momenti alterni si dichiarano vicini, necessita di strutture sportive adeguate dove poter svolgere gli allenamenti. L’impianto sportivo della scuola di via Vittorio Veneto, che abbiamo fortemente voluto, in questo contesto assume un ruolo strategico perché consente di avere in Città una struttura moderna che può consentire agli atleti ed ai loro preparatori atletici di allenarsi in tutta sicurezza, senza dover ricorrere a trasferte”.

L’impianto di atletica negli spazi esterni della scuola di via Vittorio Veneto, entrato in funzione lo scorso autunno, è stato pensato per fornire un supporto al movimento sportivo cittadino che negli anni, in particolare grazie ai successi di campioni come Giacomo Leone, Mimmo Caliandro e Ottavio Andriani, è sempre più cresciuto consacrando giovani campioni su palcoscenici nazionali ed internazionali.

L’ultimo in ordine di tempo è il giovanissimo Andrea Palumbo che ha conquistato in pochi giorni il terzo posto nella categoria Promesse della Festa Nazionale del cross di Campi Bisenzio e il primo posto nella categoria Promesse della 89esima edizione della Cinque Mulini.

A lui ed al suo allenatore Piero Sternativo sarà consegnato, su iniziativa del Presidente del Consiglio Comunale Domenico Attanasi, un riconoscimento simbolico a margine della seduta dell’Assise Cittadina convocata per martedì 30 marzo alle ore 16.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento