rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità

Chiusura Ppit Cisternino, la Asl: "L'assistenza è sempre garantita"

Il direttore generale della Asl Brindisi Flavio Roseto risponde alle recenti dichiarazioni del sindaco di Cisternino Lorenzo Perrini

Il direttore generale della Asl Brindisi Flavio Roseto risponde alle recenti dichiarazioni del sindaco di Cisternino Lorenzo Perrini, in merito alla situazione del Ppit del comune.

“Vogliamo sottolineare – spiega Roseto - che l'assistenza è sempre garantita e i pazienti sono presi in carico dal sistema 118 nelle sue diverse articolazioni, con il coordinamento della Centrale operativa. Ricordiamo ancora una volta la drammatica situazione in cui versa la sanità italiana per quanto riguarda la carenza dei medici, dai dipendenti ai convenzionati. Peraltro la sofferenza nei servizi di emergenza è ben nota anche all'amministrazione regionale che ha emanato disposizioni precise a garanzia della copertura dei turni dei pronto soccorso".

"Ci auguriamo - conclude Roseto - che questa situazione possa cambiare grazie alle procedure di reclutamento del personale medico. In ogni caso, lo ripetiamo, la rimodulazione dell'attività del Ppit non ha determinato una riduzione dell’assistenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Ppit Cisternino, la Asl: "L'assistenza è sempre garantita"

BrindisiReport è in caricamento