Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

#AtestaAlta, campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne

Sarà presentato giovedì 20 maggio alle 11 nell’open Space di Palazzo Carafa di Lecce il progetto promosso dal network Impresa Mamma, dall’associazione Anna&Valter e il Movimento Sveglia

Il coraggio di alzare la testa, di riprendere le fila recise da una mano violenta, ripartire e riprendere il viaggio di una vita con consapevolezza e orgoglio, con la certezza che puoi farcela: è questo il messaggio che l’associazione Anna&Valter, il Network Impresa Mamma e il Movimento Sveglia hanno scelto di mandare con la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, #AtestaAlta che sarà presentato giovedì 20 maggio alle 11 nell’open space di Palazzo Carafa, a Lecce.

Un messaggio che vuole essere raggio di sole in un buio provocato dalla violenza di un compagno, di un padre, di un famigliare. Il coraggio, quindi, diventa la chiave di svolta per una vita che rischia di perdersi e che, invece, grazie a quelle realtà che danno vita ad iniziative di accoglienza, rinasce. Lungo e intenso è stato il percorso che è partito all’interno dei laboratori attivati presso le strutture di Arci Lecce, comunità Emmanuel, Il Cedro, comunità Chiaraluce, comunità Tam, centro Dopodinoi.

Giovani donne e uomini, bambini e ragazzi, sono stati i protagonisti attivi di laboratori che hanno portato alla realizzazione di manufatti che sono stati apprezzati, quindi acquistati, e il cui ricavato è andato in beneficienza: locandinaAtestaAlta-3quadri, soprammobili, monili, tutto completamente realizzato dalle mani pazienti e laboriose di coloro che sono rinati ad una nuova vita dopo un passato di abbandono e violenze.

Al termine del percorso, con il patrocinio di Regione Puglia, Comune di Lecce, Polizia di Stato, l’azienda di produzione Honor Design di Eugenio Palma, ha realizzato uno Spot che ha visto la partecipazione della giornalista Alina Spirito con Pierandrea Fanigliulo, oltre che con il gentile intervento dell’assessore alle Politiche sociali del comune di Lecce, Silvia Miglietta, e l’ospitalità della Questura di Lecce per le riprese, grazie alla collaborazione di Maria Grazia Santoro Make up artist, Ilaria Sicoli alla fotografia, dell’ associazione culturale Aulos del maestro Gianluca Milanese per le musiche, delle Comunità per minori Villa Morello, Arci Lecce – Comunità Tam, che hanno ospitato il set.

L’iniziativa verrà presentata presso l’Open Space di palazzo Carafa il giorno 20 maggio 2021 alle 11, alla presenza del sindaco, Carlo Salvemini, dell’assessore alle Politiche sociali, Silvia Miglietta, del segretario del Movimento Sveglia, Raffaele Pinto, del presidente dell’Associazione AnnaeWalter, Alfredo Fiorentino, della responsabile del network Impresa Mamma, Francesca Bottazzi.

Interverrà anche un delegato della Questura di Lecce e la presidente del centro antiviolenza Renata Fonte, Maria Luisa Toto. Saranno presenti per un breve saluto i rappresentanti delle Comunità che hanno dato vita ai laboratori sociali.

Una donna che cammina a testa alta, quindi, perché sa cosa è il dolore, ma vuole dimostrare che, nonostante tutto, si può ricominciare ed avere coraggio: il coraggio di affidarsi alle mani giuste, agli Enti preposti, alle Forze dell’ordine, a coloro che con professionalità e dedizione tendono la mano a chi è protagonista suo malgrado di violenza. Il coraggio di rialzarsi e riprendere a camminare.

I soggetti promotori

L'associazione "Anna e Valter" nasce un anno fa, con l'intento di riportare quei valori di un tempo, valori che sono stati riposti in cantina da un po'. L'associazione creata da Alfredo Fiorentino insieme alla sua famiglia, opera nel sociale, creando eventi ricreativi, educativi e culturali, che vanno di pari passo con la sensibilizzazione verso il prossimo.

Impresa Mamma è un network pugliese creato da Francesca Bottazzi, Valeria Gatti e Augusta Massari che oggi ha superato le 10.000 donne iscritte con l'obiettivo di realizzare intorno alla donna e mamma una rete di supporto, non solo in termini pratici e materiali ma anche emotivi ed affettivi perché una mamma non deve mai sentirsi sola! Impresa mamma opera nel sociale sostenendo tantissimi progetti di beneficenza per le famiglie, donne e bambini e porta avanti un’idea di supporto e sostegno nell' essere donna e mamma oggi.

Il Movimento Sveglia, nato dalla trasformazione dell’associazione Sveglia Lecce, attiva in città dal 2017, è un movimento civico “aperto”, una forza politica riformatrice, uno spazio aggregativo di sviluppo di idee e progetti, in cui le diversità diventino un elemento di crescita e di formazione per affrontare le problematiche che riguardano la società, a livello locale ma non solo. Una chiamata all’azione, rivolta in primo luogo ai giovani, in quanto espressione di una nuova rivoluzione culturale.

Un coinvolgimento imprescindibile, quello delle nuove generazioni, perché legato al pieno riconoscimento di una loro maggiore sensibilità ed attualità nell’espressione di quelle istanze di modernizzazione della società e della politica a cui intendiamo rispondere con un progetto riformista che, siamo certi, debba fondarsi anche sulla promozione di una nuova classe dirigente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#AtestaAlta, campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne

BrindisiReport è in caricamento