Attualità Torchiarolo

Presidenti del consiglio, nasce un tavolo di coordinamento interprovinciale

Il tavolo di coordinamento sarà anche l’occasione per approfondire argomenti di interesse generale riguardanti iniziative di tipo popolare

TORCHIAROLO - Martedì 15 ottobre scorso, nell’aula consiliare di Trepuzzi si è tenuto il primo tavolo tecnico organizzato da un gruppo di Presidenti del Consiglio Comunale della provincia di Lecce e di Brindisi. L’obiettivo del gruppo promotore è di istituire un tavolo di coordinamento interprovinciale, aperto a tutti i presidenti del Consiglio dei Comuni non capoluogo dei Comuni delle Province di Lecce e Brindisi per attivare un confronto continuativo e costante che consenta di rilanciare il ruolo delle assemblee elettive e la centralità dei loro Presidenti, seconde cariche istituzionali dopo i sindaci.

Contemporaneamente sarà avviata una fase di interlocuzione con Anci Puglia perché sia attivato a livello regionale, così come previsto dall’art. 16 dello Statuto dell’Anci, il Coordinamento Regionale dei Presidenti dei Consigli Comunali e la presenza di un suo delegato nel direttivo Anci.

Il tavolo di coordinamento sarà anche l’occasione per approfondire argomenti di interesse generale riguardanti iniziative di tipo popolare (es. fusione dei comuni), riforme istituzionali (es. legge sulle autonomie), il benessere e bene comune (ambiente, salute, acqua, etc.) e condividere buone pratiche e soluzioni procedurali rispetto ai regolamenti, al funzionamento dell'assemblea, l’utilizzo dei beni comuni, alla formazione tecnico-amministrativa dei consiglieri e dei giovani, alle prospettive e alle forme di partecipazione dei cittadini alla vita delle assemblee elettive comunali.

Il gruppo promotore, che ha designato come portavoce il presidente del Cc di Trepuzzi Alessandro Capodieci, è composto da: Mino Solazzo, presidente del Cc di Squinzano, Simona Rizzo, presidente Cc di Novoli, Francesco Cantoro, presidente Cc di Campi Salentina, Alessandro Capodieci, presidente Cc di Trepuzzi, Chiara Centonze, presidente Cc di Monteroni, Andrea Giuranna, presidente Cc di Nardò, Antonio Miglietta, presidente Cc di Torchiarolo, Gabriele Argentieri, presidente Cc di Latiano, Gianmario De Nitto, presidente Consiglio Unione dei Comuni Nord Salento. Ha dato la sua adesione anche Ivan Volpe, presidente del Cc di Erchie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenti del consiglio, nasce un tavolo di coordinamento interprovinciale

BrindisiReport è in caricamento