Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Il Cara di Restinco senza ospiti, Fp Cgil: "Situazione difficile per i lavoratori"

La segretaria provinciale Chiara Cleopazzo: "La prefettura apra un focus straordinario su tale struttura per garantire livelli retributivi certi ed immediati"

Di seguito una nota di Chiara Cleopazzo, segretaria provinciale della Fp Cgil Brindisi, sulla situazione presso il Cara di Restinco

Dal 7 giugno 2024 e con il turno notturno, il Centro Ministeriale Cara di Restinco, di Brindisi è ad oggi ancora a campo zero, non comprendendo le motivazioni. Ovvero, nessun ospite presente nel centro e i lavoratori sono in ferie forzate per non essere penalizzati retributivamente. Ma, nessun cambiamento si palesa per i prossimi giorni e le ferie dei dipendenti stanno per essere ultimate.

In particolare i dipendenti impiegati nel centro hanno una esperienza ultradecennale e sono operatori: addetti all’ accoglienza, mediatori ed educatori, psicologi ed altre figure professionali altamente qualificate.

Una situazione difficile da gestire ancora una volta per queste lavoratrici e lavoratori, in un periodo di flussi e sbarchi solitamente elevati, in pieno periodo estivo. Una preoccupazione importante per dipendenti che tanto hanno investito in termini di professionalità per garantire l’accoglienza a Brindisi.

Chiediamo alla Prefettura, sempre presente a supporto di tali lavoratrici e lavoratori e alla parte datoriale di riferimento di aprire un focus straordinario su tale struttura per garantire livelli retributivi certi ed immediati.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cara di Restinco senza ospiti, Fp Cgil: "Situazione difficile per i lavoratori"
BrindisiReport è in caricamento