Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Promesse false di ribassi in bolletta, Adiconsum: "I truffatori non riposano mai"

L'intervento di Antonio Bosco, presidente dell'associazione di Taranto e Brindisi, sul fenomeno degli agganci telefonici che nelle ultime settimane ha coinvolto numerosi cittadini

BRINDISI - “Continuano a giungere telefonate insistenti ad ormai troppi consumatori, ai quali viene comunicata l’imminente scadenza di fantomatiche bollette dalle somme elevate, con la promessa di correggerle al ribasso”. 

Con queste parole Antonio Bosco, presidente Adiconsum Taranto Brindisi interviene sullo “spregevole  fenomeno degli agganci truffa che, nelle ultime settimane, è oggetto di numerose segnalazioni da parte di cittadini” i quali, allarmati, contattano gli uffici dell’associazione a Taranto ed a Brindisi in viale Togliatti.

"L’interlocutore telefonico - prosegue Bosco - si spinge a chiedere e molto spesso ad ottenere copia del documento d’identità, l’Iban, il Pod del contatore elettrico e del gas".

“Ma è così che, il consumatore, si ritrova con un contratto ex novo, fatto in regola giacché ha fornito personalmente notizie, dati e documenti richiesti, per costi che conoscerà dopo qualche mese, cioè all’arrivo della prima bolletta, inviata normalmente in ritardo – rileva il presidente territoriale Adiconsum – ed è a quel punto che per il consumatore ha inizio il mesto pellegrinaggio diretto a ritornare al vecchio gestore o, almeno, riuscire a distaccarsi dal contratto truffa”.

"Attenti, dunque, a certe telefonate - dice Bosco - e, in ogni caso, mai fidarsi di contratti telefonici, mai fornire i propri dati sensibili per telefono a degli sconosciuti – conclude il presidente Adiconsum – ma sempre attivare contratti presso le sedi locali delle aziende di settore, dove ci si può recare materialmente per comprendere cosa si vorrà acquistare e, a seguire, per presentare di persona eventuali reclami”.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promesse false di ribassi in bolletta, Adiconsum: "I truffatori non riposano mai"
BrindisiReport è in caricamento