rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Adoc: "Defibrillatori a bordo degli autobus della Stp"

La proposta dell'associazione dei consumatori rivolta a Provincia, Comune, Società di trasporto e Asl

BRINDISI – Defibrillatori a bordo dei mezzi di trasporto pubblico. E’ la proposta avanzata dal presidente provinciale dell’Adoc Brindisi, Giuseppe Zippo, alla Provincia di Brindisi, al sindaco Riccardo Rossi, alla Stp (Società di trasporto pubblico) e all’Asl Brindisi. L’associazione a tutela dei consumatori è pronta a fornire il suo massimo supporto “affinché vi sia la più ampia copertura del territorio grazie alla mobilità dei mezzi attrezzati che possa consentire un celere intervento in caso di malaugurato bisogno”. “Presidi mobili, quindi, facilmente individuabili e frequentemente presenti”. 

Giuseppe Zippo Adoc-2

Da tempo l’Adoc si batte per l’ampliamento della dotazione di defibrillatori a disposizione della cittadinanza. “In particolare ben quattro - si legge nella lettera di Zippo - sono, ad oggi, le aree coperte grazie al contributo diretto dell’Adoc ed in alcuni casi in collaborazione con le attività commerciali del rione Commenda e di Via Conserva; cui si aggiungono tre scuole (Liceo Scientifico Fermi Monticelli, Collodi e San Giovanni Bosco), il mercato rionale del rione Sant’Angelo e la centralissima Corso Umberto presso la Farmacia Cannalire ospitano i defibrillatori donati. Presidi di sicurezza per la salute dei cittadini che vanno a sommarsi ad altri frutto di analoghe iniziative”. 

Ma ancora non basta. “Lunga è la strada - prosegue Zippo - verso una copertura omogenea del territorio. Pensiamo, ad esempio, ad impianti sportivi, palestre, stabilimenti balneari, cantieri, luoghi di lavoro, scuole, bar, ristoranti, spazi pubblici e luoghi di aggregazione. La legislazione, in questo senso, ha consentito enormi passi in avanti definendo l’obbligatorietà circa la dotazione in alcuni ambiti e consentendo l’uso dei dispositivi a tutti i cittadini abilitati e non in determinate situazioni di emergenza. Di contro, poche sono ancora sul territorio le iniziative di informazione, formazione e sensibilizzazione oltre che limitata è la disponibilità di apparecchi”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adoc: "Defibrillatori a bordo degli autobus della Stp"

BrindisiReport è in caricamento