Controllo impianti termici, il termine prorogato al 30 aprile

Lo ha deciso la Provincia di Brindisi, su richiesta delle associazioni dei tecnici manutentori

BRINDISI - A seguito delle richieste pervenute dalle associazioni di categoria degli installatori manutentori, riferite alla proroga dei termini per la presentazione delle autocertificazioni degli impianti termici ed altri impianti di climatizzazione, relativi all’attuale campagna 2018-2019, con scadenza il 31 marzo, il termine per la presentazione delle autodichiarazioni è differito al 30 aprile 2019, al fine di consentire ai tecnici manutentori la copertura totale degli utenti titolari o responsabili degli impianti. Lo annuncia la Provincia di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Colpisce a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: preso

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento