Controllo impianti termici, il termine prorogato al 30 aprile

Lo ha deciso la Provincia di Brindisi, su richiesta delle associazioni dei tecnici manutentori

BRINDISI - A seguito delle richieste pervenute dalle associazioni di categoria degli installatori manutentori, riferite alla proroga dei termini per la presentazione delle autocertificazioni degli impianti termici ed altri impianti di climatizzazione, relativi all’attuale campagna 2018-2019, con scadenza il 31 marzo, il termine per la presentazione delle autodichiarazioni è differito al 30 aprile 2019, al fine di consentire ai tecnici manutentori la copertura totale degli utenti titolari o responsabili degli impianti. Lo annuncia la Provincia di Brindisi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento