rotate-mobile
Attualità Cappuccini / Via Monte Sabotino

Prosegue la raccolta di aiuti per l'Ucraina: ecco cosa serve

Non si ferma l'iniziativa a cura dell’Associazione il Segno Mediterraneo Onlus di Brindisi. Punto di raccolta in via Monte Sabotino, 34

BRINDISI - Prosegue incessante la raccolta di aiuti umanitari per l’emergenza Ucraina a cura dell’Associazione il Segno Mediterraneo Onlus di Brindisi. I responsabili comunicano che non è possibile accogliere indumenti generici che non sono richiesti ed occuperebbero molto spazio essenziale. Questi i beni richiesti: antinfiammatori, antibiotici, garze, bendaggi, disinfettanti, integratori alimentari, torce elettriche, batterie, kit di Pronto Soccorso, alimenti a lunga scadenza e di pronto consumo, cibo precotto in scatola, cibo per animali domestici, pannolini per bambini, salviette detergenti, detergenti per ambienti, pastelli scatola da 12, quaderni a righi e/o a quadretti, matite, penne, colle, gomme, forbici e temperamatite.

Il materiale può essere consegnato dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 18,00 presso la sede dell’Associazione Il Segno Mediterraneo Onlus, sita in via Monte Sabotino, 34 a Brindisi. La raccolta sarà inviata direttamente in Ucraina dall’Associazione italo-ucraina di Puglia e Basilicata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue la raccolta di aiuti per l'Ucraina: ecco cosa serve

BrindisiReport è in caricamento