menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione fiscale: protocollo tra Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza

Hanno aderito all'intesa anche i Comuni di Fasano, Cisternino e Torchiarolo: sindaci presenti alla firma

È stato siglato questa mattina, presso l’Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale per la Puglia, alla presenza del direttore regionale Salvatore De Gennaro – il protocollo d’intesa finalizzato a potenziare l’azione di contrasto all’evasione fiscale nel territorio brindisino.

A sottoscriverlo sono stati l’Agenzia delle Entrate, rappresentata Maurizio Vergine, responsabile dell’Ufficio accertamento, il comando provinciale della Guardia di Finanza di Brindisi, rappresentato dal colonnello Pierpaolo Manno ed i Comuni di Fasano, Cisternino e Torchiarolo, rappresentati, rispettivamente, dai sindaci Francesco Zaccaria, Luca Convertini e Flavio Caretto.

I Comuni interessati collaboreranno con l’Agenzia delle Entrate e con la Guardia di Finanza al fine di agevolare la conoscenza di dati e notizie utili sulla realtà socio-economica locale, trasmettendo, altresì, “segnalazioni qualificate” che potrebbero essere indicative di fenomeni evasivi.

Spetterà poi alla Guardia di Finanza e all’Agenzia delle Entrate verificare le suddette segnalazioni ed effettuare ogni altro approfondimento ritenuto utile. Il protocollo d’Intesa avrà una validità di tre anni con possibilità di rinnovo alla scadenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento