Attualità

Borse di studio per università e accademie: "Coperture al 100percento in Puglia"

La Regione sta procedendo con la pubblicazione della graduatoria degli aventi diritto

La Regione Puglia sta procedendo con la pubblicazione della graduatoria delle borse di studio che, nell’ambito del disciplinare dei rapporti tra Regione Puglia e Adisu approvato ieri (lunedì 11 ottobre) dalla giunta regionale pugliese, permetterà a tutti gli studenti e studentesse aventi diritto di proseguire il proprio percorso di studi negli atenei, conservatori e accademie presenti in Puglia. Lo ha annunciato stamattina (martedì 12 ottobre) l’assessore regionale al Diritto allo studio, Sebastiano Leo. 

“Anche per quest’anno accademico – afferma Leo - siamo riusciti a confermare la copertura del 100% degli aventi diritto. Un risultato importante che segna il passo di una regione che fa del diritto allo studio un elemento fondante ed imprescindibile delle sue scelte politiche”.

Le misure sul diritto allo studio non riguardano solo il contributo economico delle borse di studio, ma sono un vero e proprio welfare studentesco a 360 gradi: dalle mense, ai trasporti, agli alloggi, ai contributi per gli eventi culturali. In tal senso va anche la recente pubblicazione dell’Avviso pubblico per l’assegnazione di cinque borse di ricerca annuali presso le città universitarie, nell’ambito del progetto “Puglia Regione Universitaria: studiare e vivere in città accoglienti e sostenibili” finalizzato proprio a potenziare l’attrattività del nostro sistema universitario e delle nostre città studentesche. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15 novembre 2021. Continua, dunque, il grande impegno dell’amministrazione regionale per rilanciare il profilo universitario della Puglia.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio per università e accademie: "Coperture al 100percento in Puglia"

BrindisiReport è in caricamento