Puglia, contagi in aumento, fra i positivi anche un bambino di sei anni

Sono 20 i positivi registrati oggi, tranne nel tarantino e nel brindisino per il quinto giorno consecutivo. Nelle province colpite molti rientravano dall'estero

BRINDISI - Sono 20 i casi positivi da Covid registrati nella giornata odierna, fra i quali un bambino di 6 anni asintomatico, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento promozione della Salute Vito Montanaro, su 2644  test effettuate. Sono così suddivisi: 4 in provincia di Bari, 4 nella provincia Bat, 2 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 1 da fuori regione. Non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 270938 test. 3987 sono i pazienti guariti. 340 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4882 così suddivisi: 1593 nella Provincia di Bari, 394 nella Provincia di Bat, 681 nella Provincia di Brindisi, 1270 nella Provincia di Foggia, 619 nella Provincia di Lecce, 290 nella Provincia di Taranto e 35 attribuiti a residenti fuori regione.

Dichiarazioni dei direttori generali delle Asl interessate

Antonio Sanguedolce, direttore generale Asl Bari

“Nelle ultime 24 ore sono stati riscontrati 4 nuovi casi di positività al virus Sars-Cov2. Per 3 di questi è stato necessario il ricovero ospedaliero presso il Policlinico. Il quarto caso è stato rilevato in fase di triage in una nostra struttura sanitaria”.

Rodolfo Rollo, direttore generale Asl Lecce

“I casi registrati oggi in provincia di Lecce riguardano: 3 persone arrivate dall’Albania, 2 persone rientrate da Malta, un cittadino straniero presente sul territorio provinciale, una persona arrivata da Milano, una persona arrivata dalla Francia, un caso sintomatico per il quale sono in corso le indagini epidemiologiche. Il nostro dipartimento di prevenzione prosegue le indagini epidemiologiche per individuare precocemente eventuali nuovi casi e tracciare i contatti stretti. Sottolineo l’importanza dell’autosegnalazione sul sito della Regione Puglia per chi arriva da fuori Regione e dall’estero”.

Alessandro Delle Donne, direttore generale Asl Bat

“I 4 casi registrati oggi riguardano un bambino di 6 anni asintomatico, già in isolamento a casa per contatto stretto con un caso positivo covid; una persona per la quale sono in corso le indagini epidemiologiche; un giovane rientrato da Malta; una persona arrivata dall’Albania. In questi ultimi due casi é stata fatta correttamente autosegnalazione sul sito della Regione”.

Vito Piazzolla, direttore generale Asl Foggia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Sono 2 i nuovi casi di persone positive al Covid 19 registrati oggi in provincia di Foggia. Si tratta di cittadini stranieri presenti sul territorio provinciale, tutti in buone condizioni di salute. I 2 casi sono collegabili a focolai preesistenti ed individuati a seguito della effettuazione dei tamponi sui contatti stretti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento