Attualità

Puglia sport 2020. Contributi per il sostegno delle attività, da oggi le domande

L’istanza può essere inoltrata dalle ore 12 di oggi lunedì 29 giugno alle ore 23:59 del 13 luglio, solo in via telematica su piattaforma dedicata

Con determinazione dirigenziale del dipartimento promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti n.190 del 25 giugno 2020, Regione Puglia ha adottato l'avviso pubblico "PugliaSport2020 erogazione contributi anno 2020 a sostegno di associazioni/società sportive dilettantistiche con sede in Regione Puglia a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19", pubblicato sul Burp n. 94 straordinario del 26 giugno 2020. L’svviso concede un contributo a fondo perduto per evitare la chiusura di associazioni e società dilettantistiche a seguito della crisi economica determinata dall’emergenza Covid. Sono stati stanziati 3 milioni di euro.

Beneficiari

Possono fare richiesta le associazioni e società sportive dilettantistiche presenti sul territorio pugliese indicate all’art. 11 co. 2, lett. a) della L.R. n. 33/2006, costituite con atto pubblico, scrittura privata autenticata o registrata, affiliate al Coni e al Cip alla data del 28 febbraio 2020. Si distinguono due tipologie di beneficiari: le associazioni e società sportive dilettantistiche che svolgono la propria attività presso strutture e impianti sportivi di proprietà di soggetto diverso dal richiedente con contratto di comodato d’uso gratuito e le associazioni e società sportive dilettantistiche che svolgono la propria attività presso strutture e impianti sportivi di proprietà del soggetto richiedente o di proprietà di soggetto diverso dal richiedente con contratto di affitto regolarmente registrato o con convenzione (atto dal quale si deduce la spesa per utilizzo immobile). Sono escluse le associazioni e società sportive dilettantistiche che hanno già ricevuto altri contributi in materia di sport da enti pubblici (Stato, Regioni, Province, Comuni), associazioni, fondazioni o altri organismi, per il sostegno all’emergenza Covid-19. Nel caso l’associazione o società risulti vincitrice e beneficiaria di altri contributi a sostegno all’emergenza Covid-19 in materia di sport deve comunicare all’indirizzo Pec servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it a quale contributo intende rinunciare.
Ogni associazione o società può presentare una sola istanza.

Contributo

Il contributo assegnato viene erogato in unica soluzione e ha un importo massimo di 500 euro per i beneficiari della tipologia I e da 750 a 1500 euro per la tipologia II, quantificato a seconda del posizionamento in graduatoria. L’istanza può essere inoltrata dalle ore 12:00 di oggi lunedì  29 giugno 2020 alle ore 23:59 del 13 luglio 2020, esclusivamente in via telematica sulla piattaforma dedicata. I richiedenti devono essere in possesso di un indirizzo Pec. L’istanza deve essere presentata e firmata dal rappresentante legale con firma digitale in formato PAdES-pdf o con firma autografa su stampa della domanda che deve essere caricata insieme a un documento di identità.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia sport 2020. Contributi per il sostegno delle attività, da oggi le domande

BrindisiReport è in caricamento