Altri 14 casi di contagio accertati nel Brindisino, 48 in Puglia

L'aggiornamento della situazione nelle sei province, nessuna indicazione sui centri interessati

Oggi 15 marzo - con aggiornamento alle ore 20.30 - sono stati effettuati 336 test in tutta la regione per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. Di questi 288 sono risultati negativi e 48 positivi. I casi positivi sono così suddivisi: 13 in Provincia di Bari; 5 nella Bat; 14 in Provincia di Brindisi; 14 in Provincia di Lecce; 2 in provincia di Taranto.

Per quanto riguarda la provincia di Brindisi, oltre ai tre casi già citati in altro articolo, verificati a Ostuni e Carovigno, ci sono un caso di positività di Brindisi e uno di Taranto (non è dato sapere se si tratta di civili o militari), ed una positività di un paziente già ricoverato nell'Unità di terapia intensiva coronarica al Perrino. Quattro persone sono state poste in quarantena obbligatoria nel territorio di Cisternino.

Quattro persone con patologie pregresse e risultate positive al Covid sono decedute oggi, una nella provincia di Bari, due nella provincia di Lecce, una nella provincia Bat. Con questo aggiornamento salgono a 248 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Per motivi tecnici non è disponibile il dato di Foggia, che sarà aggiornato domani. 

Articolo soggetto ad aventuali aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento