rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità

Ai rinnovi delle Rsu i lavoratori premiano i metalmeccanici della Cisl

Con 311 voti complessivi la Fim Cisl è giunta prima, conquistando 4 RSU. I restanti seggi sono stati attribuiti in questo modo: 2 alla Uilm, 2 alla Fiom e 1 alla Fismic

BRINDISI - Ottimo risultato raggiunto al rinnovo delle Rsu, svoltosi nei giorni 20, 21 e 22 marzo 2023 in Avio Aero gruppo Ge Brindisi. I lavoratori hanno premiato il gioco di squadra della Fim Cisl: con 311 voti complessivi la Fim Cisl è giunta prima, conquistando 4 Rsu. I restanti seggi sono stati attribuiti in questo modo: 2 alla Uilm, 2 alla Fiom e 1 alla Fismic.

La Fim è risultata l’organizzazione sindacale più votata sia negli operai con Michele Tamburrano che negli impiegati con Celestino Bruni. Oltre il 50 per cento di preferenze negli impiegati e il 44 per cento negli operai. Risultato storico mai raggiunto. La percentuale dei votanti ha superato il 90 per cento e questo dimostra la voglia di sindacato presente in questo territorio.

Un risultato che giunge al culmine di una settimana intensa di rinnovi Rsu nelle aziende metalmeccaniche del territorio di Brindisi, partita con la splendida ascesa registrata nella Ts impianti (appalto Petrolchimico), dove la Fim Cisl è diventata prima Organizzazione. 

Altra prova convincente quella offerta dalla Fim Cisl in HB Technology (appalto Leonardo), che abbraccia i territori di Taranto e Brindisi: i metalmeccanici della Cisl diventano il primo sindacato, conquistando 2 Rsu su 3 (l’altra è andata alla Uilm). In Hb Technology, precedentemente la Fim non aveva rappresentanza. Successo complessivo reso possibile grazie al solerte lavoro di squadra consolidatosi negli anni che ha permesso di superare ogni tipo di individualismo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai rinnovi delle Rsu i lavoratori premiano i metalmeccanici della Cisl

BrindisiReport è in caricamento