ReD 3.0: avviati i tirocini di inclusione sociali e lavorativi

In cambio di almeno 62 ore mensili di attività è previsto un contributo economico di 500 euro al mese

MESAGNE – Anche il Comune di Mesagne, nell’ambito della seconda edizione del ReD 3.0 della Regione Puglia, che promuove l’inclusione sociale e lavorativa attiva, ha avviato 30 tirocini che nei prossimi giorni diventeranno 38. In cambio di almeno 62 ore mensili di attività è previsto un contributo economico di 500 euro al mese. “Lo strumento garantisce il sostegno al reddito dei soggetti ammessi a beneficio, ma l’impegno di queste persone è un’opportunità anche per tutta la comunità, che potrà avvalersi delle loro prestazioni in diversi servizi cittadini utili alla collettività”, ha commentato il sindaco Toni Matarrelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la realizzazione dei progetti definiti dall’ufficio politiche sociali è prevista la sottoscrizione di un “patto sociale” tra chi percepisce il ReD e il Comune. “L’aiuto erogato investe soprattutto sul desiderio di rimettersi in gioco, incidendo al tempo stesso sul bagaglio di competenze dei destinatari della misura, anche in vista di una loro possibile collocazione nel mondo del lavoro”, ha spiegato l’assessore ai servizi sociali, Anna Maria Scalera. La conferenza per dettagliare l’attivazione dei tirocini, che saranno svolti presso l’ente, nelle scuole, presso cooperative sociali e soggetti privati, si è svolta nella stanza del primo cittadino al palazzo di città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento