Tasse universitarie azzerate per gli studenti di rientro in Puglia

Incentivo agli iscritti ad una università fuori regione nell’anno accademico 2019-20. Disappunto fra gli studenti iscritti in università pugliesi

La Regione Puglia varato l’azzeramento delle passe per gli studenti universitari che tornano a studiare nel Tacco D’Italia. Lo ha annunciato il governatore Michele Emiliano, attraverso un post sulla sua pagina Facebook che ha provocato forte disappunto fra gli studenti iscritti a università pugliesi, che chiedono agevolazioni anche per chi ha preso la decisione di studiare nel proprio territorio. Nel dibattito social, il presidente ha risposto alle critiche, rimarcando che per chi è già iscritto in Puglia la Regione “garantisce una copertura al 100% delle borse di studio Adisu anche per l’anno 2020/2021 per tutti gli studenti idonei, iscritti alle Università, Accademie di Belle Arti e Conservatori musicali”. 

L’incentivo per gli studenti di rientro permetto a chi è iscritto ad una università fuori regione nell’anno accademico 2019-20 e che decida di trasferirsi in una università pugliese di non pagare la tassa regionale per il diritto allo studio universitario e le tasse universitarie.
“Un modo concreto – afferma Emiliano - per aiutare quelle famiglie che, a causa della crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria, sono in difficoltà nel sostenere gli studi dei loro figli fuori regione. La misura è a sportello, quindi le domande sono valutate in ordine di arrivo”.

La Regione ha inoltre previsto: 4,5 milioni per erogare bonus di 500 euro per ogni studente in condizione di fragilità economica, in modo da supportare la didattica a distanza; 12 milioni per la copertura totale delle borse di studio Adisu, anche per il prossimo anno accademico: l’integrazione a 12 milioni di euro la copertura finanziaria da destinare a tutti gli aventi diritto; un bonus di 500 euro per ogni studente in condizione di fragilità economica per supportare la didattica a distanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento