Chiesa Santi Angeli Custodi: restauro terminato, giovedì l'inaugurazione

Restituito al suo originario splendore l'edificio religioso eretto 63 anni fa dal compianto don Vincenzo Marzo

SAN PIETRO VERNOTICO - Come in tutte le case, l’usura e le intemperie scalfiscono tracce profonde che costringono a continui interventi; è il desiderio, ma soprattutto la necessità di renderle più funzionali, sicure, eleganti e confortevoli a mettere in moto cambiamenti strutturali e restaurativi. Così è stato anche per la chiesa dei Santi Angeli Custodi che, a causa dei fenomeni di degrado sviluppatisi nel corso dei sessant’anni, ha avuto bisogno di interventi urgenti conservativi.

Lo scorso 13 agosto sono terminate le operazioni di restauro conservativo (realizzato in parte con il contributo dell’8x1000), restituendo alla comunità parrocchiale e cittadina la bellezza e la maestosità di una tempio che, sessantatré anni fa venne eretto dal compianto don Vincenzo Marzo e dedicato ai Santi Angeli Custodi. È stato un intervento capillare e meticoloso iniziato lo scorso 7 gennaio e, proseguito il 6 maggio dopo la pausa forzata dovuta al lockdown dove si è provveduto alla pulitura delle cortine murarie esterne e al restauro e consolidamento del campanile. Inoltre c’è stata la manutenzione della fascia perimetrale della copertura a falde, del pronao e la realizzazione dell’illuminazione artistica esterna.

Come se si trattasse della propria casa, i parrocchiani hanno seguito con trepidazione e stupore i diversi lavori che, nel corso dei mesi si sono succeduti, incoraggiando il parroco a rendere più accogliente, decorosa la Chiesa dei Santi Angeli Custodi e partecipando anche economicamente a questo importante intervento.

“L’ultimo atto non poteva che essere uno sguardo alla croce gloriosa del Redentore, nostra unica speranza!”, così si è espresso il Parroco don Vincenzo Martella con un messaggio ai fedeli alla fine dei lavori di restauro, quando la ditta esecutrice dei lavori ha posizionato la croce sulla facciata della Chiesa, annunciando la solenne Cerimonia di inaugurazione, alla presenza dell’Arcivescovo Michele Seccia per giovedì 17 settembre, alle ore 19.30.  La Chiesa dei Santi Angeli Custodi è finalmente tornata all’antico splendore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento