"Restiamoincomune": al via laboratori teatrali, di cucina, arte, attività fisica e giochi

Da lunedì prossimo alle 18 gli operatori coinvolti nel progetto allieteranno i pomeriggi dei bambini con video sulla realizzazione di attività e giochi molto divertenti

SAN DONACI – Si chiama “Restiamoincomune” il progetto avviato dall’amministrazione comunale di San Donaci che vede impegnati sei artisti e imprenditori locali a intrattenere i bambini del paese e le loro famiglie in attività sportive e ricreative ma non solo.

Da lunedì prossimo alle 18 gli operatori coinvolti nel progetto allieteranno i pomeriggi dei sandonacesi con video sulla realizzazione di attività e giochi molto divertenti, usando materiale povero, facilmente reperibile in casa.

Hanno aderito: Katia Sili balloon artist, Antonio Pompameo ballerino, Simone Luciano chef, Donato Mottura personal trainer, Francesca Occhineri musicista e gli attori del Teatro dei Cinch (in basso il video di presentazione del progetto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La conclusione della fase uno ha aperto una nuova, delicata fase. È fondamentale in questo momento mantenere vive le attenzioni nei confronti delle disposizioni di contenimento e di non assembramento”. Si legge nella nota di presentazione del progetto.

“Ci si rende però anche conto che è stato raggiunto un elevato grado di stanchezza soprattutto per i più piccoli di ogni comunità che ancora per un po’ saranno costretti a stare a casa se non per le uscite d’aria con un genitore”.

“L’Amministrazione Comunale di San Donaci ha così sentito la necessità di andare incontro alle famiglie anche attraverso un canale un po’ più leggero che è quello della comunicazione offrendo dei laboratori teatrali, di cucina, di arte, di attività fisica e di giochi, per trascorrere ed allietare il tempo passato in casa, coinvolgendo grandi e piccini in attività artistiche, costruttive e manipolative”.

“Ci si è rivolti alle associazioni presenti sul territorio e anche a quei cittadini che, con la loro attività, potevano fare la differenza in questo momento arrivando nelle case dei cittadini sandonacesi per regalare momenti di serenità e spensieratezza ai loro piccoli. E’ nato così il progetto "restiamoincomune”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento