Campo di Mare, avviato restyling di pavimentazione, giochi e verde

Lavori di manutenzione della pavimentazione, del parco giochi e panchine vandalizzati. Avviato progetto di "Servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico"

CAMPO DI MARE – Lavori di manutenzione della pavimentazione anche a Campo di Mare, marina di competenza del Comune di San Pietro Vernotico, confinante con Torre San Gennaro, località balneare del Comune di Torchiarolo, interessata dal progetto di riqualificazione del paesaggio costiero. Nei giorni scorsi sono state avviate opere edilizie sul lungomare.

Pavimentazione 

“Per motivi di decoro e per evitare problemi alla pubblica incolumità, è necessario procedere alla manutenzione straordinaria di tipo edile consistenti nel rifacimento di circa 400 mq di superficie pavimentata presso la Marina di Campo di Mare, più precisamente nelle vicinanze dei bagni e dello scivolo dei disabili” si legge nella determina 556 del 30 maggio scorso.

pavimentazione campo di mare2-2

Era stata fatta “richiesta di offerta a ribasso sulla base dell’importo di 32.751,36 euro, oltre a ad 1.800 euro per oneri di sicurezza ed Iva al 22 per cento come per Legge” a quattro ditte. Una di Caprarica di Lecce, due di San Pietro Vernotico, una di Lecce. Alla data del 27 maggio (termine ultimo per la presentazione delle offerte) solo una ditta aveva presentato la sua offerta. Si tratta della Morello Srl di Caprarica, la stessa che sta eseguendo i lavori nelle marine di Torchiarolo: ha offerto un ribasso pari al 15 per cento del prezzo a base d’asta di  32.751,36 euro per un importo pari ad 27.838,66 euro oltre ad 1.800,00 euro per oneri di sicurezza ed 6.520,50 euro Iva a 22 per cento per un importo complessivo pari ad 36.159,16 euro.  Prevista inoltre la messa in sicurezza di alcune griglie e pozzetti danneggiati presenti nella zona interessata dai lavori. 

Parco giochi e panchine

Con Determina n° 495 del 16.05.2019, inoltre si è provveduto ad acquistare alcuni pezzi di ricambio dei giochi presenti sul lungomare e alcune panchine da installare. Interventi resisi necessari a causa di alcuni atti di vandalismo che hanno danneggiato i giochi e le panchine già esistenti. E’ stata contattata la ditta Dimo Group srl di con sede a Racale (Le), la stessa che in precedenza aveva fornito i giochini che attualmente necessitano di riparazione. Ha prodotto un preventivo pari a 2.704,01 euro Iva inclusa. Interventi questi di cui si è interessata attivamente la consigliera di maggioranza Paola Sozzo.

pavimentazione campo di mare3-2

Progetto di "Servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico"

Particolare attenzione anche al Verde pubblico su tutto il territorio Comunale, marina compresa. Nei giorni scorsi è stato affidato il progetto relativo al “servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico e servizi ausiliari e di supporto per 30 mesi”,  l’importo progetto è di 225.000mila euro.

“E’ la prima volta che nel Comune di San Pietro Vernotico vengono affidati servizi del genere per un periodo a lungo termine e che riguardano in particolare la gestione e manutenzione del verde e dei servizi ausiliari”, commenta il consigliere di maggioranza Gianluca Epifani.

Su otto ditte che hanno partecipato l’appalto è stato aggiudicato alla Colemi srl di  Brindisi per il prezzo complessivo di 147'192,40 euro  oltre ad Iva come per legge, calcolato sull’importo a base d’asta di 172'000 euro, a fronte di un ribasso operato del 17,330 per cento e sulle somme non soggette a ribasso relative alla sicurezza, pari a 5mila euro.  I lavori di gestione e manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, da effettuare a carico della ditta sono stati schematizzati in  48 punti.

Le zone interessate dalla manutenzione del verde

Riguardano: Area a verde sede comunale Piazzale G. Falcone (circa 125 mq); Piazzale Domenico Modugno (circa 16.000 mq); Terreno retrostante al Piazzale Modugno (circa 9.600 mq); Piazza Beniamino Persano (circa 1.000 mq); Piazza  Nuova Europa (circa 15.600 mq); Piazza Gianturco (circa 500 mq); Piazza San Pietro (circa 600 mq.); Piazza IV Novembre ( circa 140 mq.); Largo Osanna (circa 480 mq); Piazza Torre (circa 220 mq); Piazzetta antistante ex Scuola Commerciale  Via Brindisi ( circa 190 mq.); Piazzetta Bersaglieri Via Cellino (circa 85 mq.); Area a verde Via Basilicata angolo via Tre Venezie (circa 1.200 mq).

Poi ancora: Area a verde Via Venezia Giulia angolo Via Pirano d'Istria (circa 650 metri); piazza Madonna dei Fiori (circa mq 525); Area a verde Terra dei Messapi alla Via Alcide De Gasperi angolo via Paolo Ancora ( circa mq. 900;  Area a verde via Duca d'Aosta (circa mq. 850); Area a verde antistante il Cimitero Comunale (circa 11.000 mq.); Area circostante la Chiesa di San Pio alla Contrada Artisti (circa 3.400 mq); Scuola Materna Via Cuneo  (circa 3200 mq); Scuola Elementare Alcide De Gasperi (circa 3.200 mq); Scuola Elementare Ruggero De Simone (circa 250 mq); Scuola  Media Dante Alighieri (circa 3.600 mq); Scuola Elementare Declory (circa 4.000 mq); Biblioteca e Protezione Civile - ex scuola elementare via S.Antonio (circa 4.800 mq); Scuola Media Don Minzoni (circa 8.900); Ex Scuola Materna Viale degli Studi  (circa 4.100 mq).

manutenzione verde1-2

Campo Sportivo  di via Torchiarolo (circa 30.000 mq); Complesso Ex Sporting S.P. 1 bis ( circa 12.000 mq); Complesso Ex Omni via Torchiarolo (circa mq. 2.083); Complesso ex proprietà Gravili via Maternità ed Infanzia (circa mq.1.700); Centro Anziani via Stazione (circa 270 mq.); Terreno di proprietà comunale Via delle Bouganville (circa 650 mq.); Pista ciclabile via Paolo Ancora (circa ml. 1.500); Percorso vita zona 167 (circa 8.400); Terreno di proprietà comunale zona 167 (circa  7.000 mq); Terreno ex proprietà Gravili (circa  105.877 mq di cui 19842 uliveto)

Area verde e scarpate Lungomare Campo di Mare (circa 2500 ml.); Pronto soccorso estivo via Lungomare (circa 70 mq); Area a verde nel piazzale parcheggi Campo di Mare (circa 400 mq). Rotatorie Via Torchiarolo (circa mq. 1300), via Mare (circa 1600 mq.), piazzale stazione (circa 1500 mq,), via Maternità ed Infanzia (circa 100 mq) via Lecce (circa 4000 mq.), via Brindisi (circa 40 mq).

Incroci semaforici per Cellino San Marco (circa 1000 mq.), per Mesagne (circa 200 mq.), per Brindisi (circa 1500 mq.), per Campo di Mare (circa 800 mq). Area antistante la Stazione ferroviaria Via Generale Ezio e  Piazza Stazione (circa 250 mq.) Area antistante e retrostante il Palazzetto dello sport di via Ancona (mq 200 circa). Aree di proprietà comunale in zona Pip “Parcheggi ed ex Tortorella” (circa 39.000 mq).

manutenzione verde-2

Inoltre è prevista potatura e cura di tutti gli alberi esistenti nelle vie e piazze cittadine. Messa in efficienza degli impianti di irrigazione esistenti, verifica degli impianti di irrigazione esistenti con eventuali riparazioni e/o sostituzione della componentistica al fine di renderli funzionanti ed efficienti. Su richiesta dalla pubblica amministrazione, inoltre è previsto svellimento gratuito di alberi secchi con trasporto e smaltimento di legname e fogliame a carico della ditta. Rimozione e smaltimento di erba e cespugli sulle vie vicinali con fattura extra-contratto.

Oltre a questi interventi la ditta aggiudicataria dovrà effettuare il diserbo chimico su tutte le strade urbane e su tutti i tratti interni delle strade extraurbane del territorio comunale, ivi compresa la circonvallazione almeno quattro volte l’anno.

manutenzione verde3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i servizi ausiliari e di supporto sono previsti: attività di supporto in occasione di feste patronali, manifestazioni, fiere, mercati, ecc. (posizionamento transenne, montaggio e smontaggio palchi, gestione dell’impianto di amplificazione di proprietà comunale con personale esperto, affissione cartelli ed avvisi pubblici, apposizione di segnaletica temporanea). Manutenzione ordinaria di strade, marciapiedi ed aree pubbliche (riparazione di buche e sconnessioni, ripristino di segnaletica verticale ed orizzontale). Messa in sicurezza di aree ed immobili di proprietà pubblica, con reperibilità 7 giorni su 7 (h24) per fronteggiare situazioni di pericolo per la pubblica incolumità e la sicurezza pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento