Asili nido: revocati gli aumenti. Mensa: rimodulazione delle tariffe

La delibera, preannunciata dal sindaco Rossi, prevede la sospensione degli aumenti, in attesa dell'applicazione del bonus statale

BRINDISI - La giunta comunale di Brindisi ha approvato oggi la delibera con cui viene revocata la rimodulazione delle tariffe per gli asili nido comunali. Il provvedimento, annunciato dal sindaco Riccardo Rossi durante l’ultima seduta del consiglio comunale, è stato formalmente deliberato oggi e prevede la revoca della rimodulazione, nelle more della definizione di una riorganizzazione degli asili nido e della definizione, da parte dell’Inps, di tempi e procedure per l’erogazione del bonus per gli asili nido a livello nazionale.

Lunedì è invece prevista l’approvazione di un’altra delibera che modificherà le fasce ed i costi del ticket mensa. É stato chiesto agli uffici di modificare nuovamente quella precedente, ridefinendo le fasce in base alla dichiarazione Isee. Le nuove tariffe saranno rese note subito dopo l’approvazione e rese esecutive nelle ore successive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento