menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finalmente la riapertura della provinciale Mesagne-San Pancrazio

Collega con la costa ionica di Porto Cesareo. Cerimonia ufficiale il 26 aprile alle 10, in tempo per la stagione estiva

MESAGNE - Per venerdì 26 aprile alle 10 è prevista la riapertura al traffico veicolare e a tutta l’utenza del tratto della strada provinciale 74 tra Mesagne e San Pancrazio Salentino, che collega il Brindisino alla costa ionica, all'altezza di Torre Lapillo e Porto Cesareo, e alla stessa litoranea ionica tra Campomarino, Gallipoli e Leuca. Anni di attesa e di deviazioni da San Donaci, per raggiungere lo Ionio, di proteste per lo spostamento degli alberi, e anche di polemiche. Ora sono terminati i lavori di competenza della Provincia di Brindisi, che saluterà la riattivazione della Mesagne-San Pancrazio - in tempo per la stagione estiva 2019 - con una breve cerimonia cui parteciperanno il presidente Riccardo Rossi, il vicepresidente Giuseppe Pace, il dirigente dell’Ufficio tecnico dell’ente, settore viabilità, Vito Ingletti,  il sindaco di San Pancrazio Salentino, Salvatore Ripa, il commissario prefettizio al Comune di Mesagne, Pasqua Erminia Cicoria, e l’avv. Marino Marino Guadalupi per l’Ufficio legale e contenzioso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento