Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Riconversione centrali Enel Cerano e Civitavecchia: “il 26 luglio prima riunione del comitato”

Nota dei deputati di Forza Italia, on. Mauro D’Attis e on. Alessandro Battilocchio

BRINDISI - “Finalmente prende avvio quanto previsto, per una nostra iniziativa, nell’articolo 24 bis del Dl Aiuti: è convocata per il 26 luglio la prima riunione, presieduta dal sottosegretario Bergamotto, del Comitato di coordinamento per la riconversione delle centrali a carbone di Brindisi e di Civitavecchia". Lo dichiarano in una nota i deputati di Forza Italia, on. Mauro D’Attis e on. Alessandro Battilocchio.
"Con la nostra proposta, oggi parte integrante della legge, è stato definito il percorso per l’istituzione e la convocazione del Comitato di risanamento e riconversione delle due aree industriali e per l’accelerazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Un binario che seguiremo assieme a quello della salvaguardia dei livelli occupazionali e del sostegno di programmi di investimento e di sviluppo imprenditoriale. Oggi, perciò, non possiamo che ringraziare il Ministro Urso per aver “messo le gambe” ad un’iniziativa importantissima per raggiungere il grande obiettivo della decarbonizzazione creando nuove opportunità di sviluppo e nuova occupazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconversione centrali Enel Cerano e Civitavecchia: “il 26 luglio prima riunione del comitato”
BrindisiReport è in caricamento