Rilancio turistico e commerciale del centro: nuove misure di viabilità e parcheggi

Incontro tra amministrazione Comunale di Brindisi e le associazioni delle imprese e dei consumatori Confesercenti, Adoc Brindisi, Confcommercio e Cna

BRINDISI – Nuove misure di viabilità e parcheggi per il periodo estivo finalizzate al rilancio turistico e commerciale del centro cittadino, soprattutto per il settore “Food & Beverage”. È questo l’oggetto dell’incontro che si è svolto nel pomeriggio di ieri tra l’amministrazione Comunale di Brindisi, rappresentata dal vice sindaco avv. Tiziana Brigante e dall’assessore alle attività produttive Oreste Pinto, e le associazioni delle imprese e dei consumatori Confesercenti, Adoc Brindisi, Confcommercio e Cna.

Parziale pedonalizzazione del centro storico

Nel corso dell’incontro è stata ribadita dall’amministrazione comunale la volontà di sostenere il settore commerciale e puntare alla valorizzazione turistica del centro storico, anche attraverso la parziale pedonalizzazione dell’area e l’istituzione del divieto di accesso alle auto, fatta eccezione per i soli residenti. La chiusura al traffico, con le stesse modalità, riguarderà anche Corso Roma (Angolo Via Porta Lecce) e Corso Garibaldi.

Per ora, su richiesta delle associazioni presenti, la Ztl sarà limitata al solo fine settimana (venerdì, sabato e domenica) e solo a partire dalle ore 20 della sera.
 A partire da venerdì 17 Luglio la chiusura al traffico sarà estesa a tutti i giorni della settimana, fino alla fine della stagione turistica.

Il provvedimento presentato ha comunque suscitato diverse perplessità tra i presenti, soprattutto in ordine alle ripercussioni che tale decisione avrà sul commercio locale, sui consumatori e sui residenti.
 Al riguardo, per agevolare il normale accesso dei consumatori e sostenere anche le tante attività commerciali c.d. “non alimentari” del centro, sono state evidenziata le difficoltà di collegamento con le attuali aree di scambio (es. via Spalato e Piazza Lenio Flacco) che necessitano di un ulteriore ampliamento. Nello specifico, è stata richiamata la necessità di ridisegnare i parcheggi per ottimizzare gli spazi disponibili, oltre alla necessità di realizzazione di una nuova “fermata” della navetta, con pensilina coperta, scivoli per le persone diversamente abili e segnaletica informativa. Inoltre, è stato chiesto il potenziamento del servizio navetta, che dovrà ritornare ad essere totalmente gratuito.

Sulla chiusura di via Santi (e quindi sull’accesso veicolare al Centro storico) sono state sollevate non poche preoccupazioni in relazione al rischio degrado e sicurezza dell’intera zona.
 Su questi temi vi è stata ampia disponibilità e piena condivisione tra l’amministrazione comunale, che si è impegnata ad accogliere gli interventi richiesti, e le associazioni delle imprese.

Sulla chiusura al traffico veicolare dei corsi e del centro storico è stato quindi concordato che: la nuova Ztl sarà attivata a partire dalle ore 20 e per il solo fine settimana fino al 17/07/20; l’ampliamento dell’orario di parcheggio su Corso Garibaldi e la riduzione delle attuali tariffe.


Nel periodo di avvio del provvedimento è stata poi chiesta la massima collaborazione della Polizia Locale, onde aiutare i consumatori ad abituarsi alle nuove regole ed evitare sanzioni. 


È stata auspicata la costituzione di un apposito tavolo di confronto permanente con tutte le associazioni riconosciute e gli Ordini professionali (ingegneri, architetti, avvocati, medici, ecc.), in cui discutere programmi e politiche attive per lo sviluppo della città e delle attività commerciali, per il ripopolamento ed il recupero architettonico ed immobiliare dell’intera zona e la definizione di un programma della viabilità e della sosta di “lungo periodo”. 


In attesa di verificare i successivi atti amministrativi per riscontrare che quanto richiesto sia stato effettivamente recepito dal Comune di Brindisi, le associazioni ritengono comunque  positivo l’attuale confronto e ringraziano l’avv. Brigante e il dott. Pinto per la disponibilità dimostrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento