Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Parenti di malata oncologica ringraziano personale sanitario di Ematologia del Perrino

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di ringraziamento da parte della famiglia di una paziente di Ematologia dell'ospedale Perrino di Brindisi

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di ringraziamento da parte della famiglia di una paziente di Ematologia dell'ospedale Perrino di Brindisi

Desidero rivolgere a nome della famiglia e di mia zia, dei sentiti ringraziamenti nei confronti di tutto il reparto di ematologia dell’ospedale Perrino. Tutto il personale, da quello medico, infermieristico a quello ausiliario e di supporto, è stato determinante nel percorso di malattia che ha affrontato mia zia Maria. In particolare, una calorosa menzione speciale va indirizzata al primario del reparto, il dott. Domenico Pastore, in seguito al dott. Alessandro Spina, il quale oltre ad essere riuscito a far vivere 5 anni sereni grazie ad un trapianto di cellule staminali ben riuscito in remissione completa, è stato per lei un punto di riferimento umano e confidenziale. Un altro ringraziamento speciale va anche a chi ha preso il peggio della sua malattia, la dott.ssa Urbano che ha curato l’ultimo periodo in cui zia doveva fare i conti di nuovo con una recidiva importante. In ultimo, ma non da meno, grazie all’infermiera Maria Antonietta che ha sempre coccolato e supportato zia con le sue cure. Ad ogni modo lei avrebbe ringraziato tutto il personale ed anche i suoi amici conosciuti in reparto con cui scambiava qualche parola di conforto e cui infondeva la speranza necessaria per combattere il suo male, la leucemia. Ciononostante, ha comunque insegnato, essendo anche maestra di professione, che non bisogna mai perdere l’attaccamento alla vita e la fiducia che lei aveva nei confronti della medicina. Grazie di cuore.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parenti di malata oncologica ringraziano personale sanitario di Ematologia del Perrino
BrindisiReport è in caricamento