rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Ruolo di prestigio per l'ingegnere brindisino Maurizio De Gennaro

E' stato eletto nel direttivo del Censu, Centro studi urbanistici nazionali con sede a Roma. Il centro, in particolare, è incaricato di favorire la collaborazione con le varie associazioni e gli enti pubblici

BRINDISI - L’ingegnere Maurizio De Gennaro, di origine brindisina, presidente del Centro Regionale studi urbanistici del Veneto, è stato eletto nel direttivo nazionale del Censu, Centro studi urbanistici nazionali con sede in Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Il centro, in particolare, è incaricato di favorire la collaborazione con le varie associazioni e gli enti pubblici che curano sia in sede di studio che di attuazione, la soluzione di importanti questioni di carattere urbanistico, promuovendo iniziative culturali e di aggiornamento.

L’ingegnere Maurizio De Gennaro,  spesso presente nella città di Brindisi, ha un ricco e qualificato curriculum professionale ed è stato dirigente della regione Veneto all’Urbanistica, prima del settore cartografico e poi del settore paesaggistico. E’ già stato presidente della commissione di salvaguardia di Venezia e del settore urbanistico per cui ha seguito il disegno di legge regionale sulla rigenerazione urbana. Ha insegnato per 15 anni all’Istituto Universitario di architettura di Venezia. Il prestigioso riconoscimento è giunto a conclusione di una brillante carriera e di esperienze di eccellenza nel settore urbanistico di competenza, conclusa lo scorso anno con il pensionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruolo di prestigio per l'ingegnere brindisino Maurizio De Gennaro

BrindisiReport è in caricamento