menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Norme anti Covid: salta la processione all'alba dell'Assunzione

Annullato il tradizionale appuntamento. La mattina del 15 agosto il vescovo di Brindisi celebrerà una messa in cimitero

Tra pochi giorni, sabato 15 agosto, la Chiesa celebrerà la Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, ricorrenza mariana molto sentita dai cristiani. Per sapere qualcosa in più sul significato della solennità e su come si svolgeranno quest’anno a Brindisi le funzioni religiose nella giornata del 15 agosto, BrindisiReport.it ha incontrato, nel suo ufficio parrocchiale, don Mimmo Roma, parroco della Cattedrale di Brindisi.  

“Il significato, per noi cristiani, è davvero notevole”, afferma don Mimmo, “perché guardiamo Maria come quella creatura che gode già di essere pienamente in corpo e anima alla presenza di Dio. È un dogma della nostra fede, ma che trova riscontro nella fede del popolo. E per noi è importante, dappertutto, ma noi a Brindisi leghiamo proprio questo momento della vita della Vergine Santissima, della fede della Chiesa, ai nostri defunti, perché la speranza per noi, che è una certezza, che tutti risorgeremo in Cristo e condivideremo questo dono di grazia. Pertanto questo è il senso fondamentale”. 

“Quest’anno, chiaramente le questioni legate alla questione pandemia ci impongono di essere maggiormente attenti a questo”, prosegue don Mimmo. “Pertanto, come da indicazioni anche della Conferenza Episcopale Pugliese, non ci sarà la processione, quella consueta processione mattutina che parte dalla Cattedrale con la statua della Vergine Assunta sino al cimitero. Non ci sarà. Però l’Arcivescovo ha fortemente voluto non perdere la Messa, la celebrazione eucaristica che per noi poi è il centro. La processione è un atto esteriore che dice una fede forte che nasce dalla celebrazione dell’Eucarestia. Pertanto, questo punto forte, con le dovute attenzioni, sarà mantenuto. Pertanto, la mattina alle 8.00 l’Arcivescovo celebrerà al cimitero un po’ per tutti i nostri cari defunti. E quindi questa verrà mantenuta. E poi le celebrazioni, di orario come se fosse appunto domenica, gli orari consueti in tutte le chiese della città”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento