Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità San Michele Salentino

I bambini fanno la differenza: si conclude il progetto delle pattumelle ecologiche

Con la consegna di piccoli gadget da parte della ditta Monteco Srl, che si occupa della raccolta differenziata nel Comune di San Michele Salentino

SAN MICHELE SALENTINO - Si è concluso ieri, venerdì 21 maggio 2021, con la consegna di piccoli gadget da parte della ditta Monteco Srl che si occupa della raccolta differenziata nel Comune di San Michele Salentino, il progetto delle pattumelle ecologiche che ha visto coinvolti gli alunni e le alunne del comprensivo "Giovanni XXIII". Acquistate con il contributo Comieco e distribuite a gennaio nei tre plessi scolastici su iniziativa dell'assessorato all'Ambiente del Comune guidato da Tiziana Barletta, le pattumelle per la raccolta differenziata sono state decorate e abbellite con diversi materiali, trasformandosi in insoliti contenitori "ecologici" che riproducono, in maniera davvero originale, l'ambiente marino, animale e vegetale. Tutto questo grazie alla fantasia e creatività dei bambini che, con il prezioso aiuto degli insegnanti hanno imparato in modo semplice e divertente cosa significa differenziare e quanto sia importante farlo nel modo corretto.

CONSEGNA MONTECO 3 san michele salentino-2

Per ringraziare i bambini, ieri mattina l’assessora all'Ambiente e Pubblica Istruzione, insieme alla referente dell’azienda Monteco, si sono recate nei due plessi della scuola dell'infanzia e primaria per distribuire alcuni piccoli doni come portapenne, calamite, borse di stoffa, disegni da colorare e libri sulla nascita, l'uso e il riciclo del metallo. Oggetti semplici, alcuni di uso quotidiano, gentilmente messi a disposizione dalla Monteco, e che richiamano sempre la tematica ambientale. "Si tratta di piccoli gadget per premiare simbolicamente gli alunni del nostro istituto comprensivo - spiega l’assessora Tiziana Barletta - per l'attenzione e la sensibilità che la scuola dimostra, costantemente, nei confronti dell'ambiente. Un modo semplice ma significativo per far capire ai bambini che bastano alcuni piccoli gesti e tante buone abitudini per fare la 'differenza' e rendere l'ambiente circostante più bello, curato e pulito.  Ringrazio per questo tutti gli insegnanti che, durante le varie attività didattiche, riescono sempre a trovare il tempo e la formula giusta per parlare di ambiente, stimolando i bambini e contribuendo, in questo modo, a renderli adulti responsabili e consapevoli. Rivolgo, infine, un ringraziamento alla Monteco per aver condiviso e sostenuto l'iniziativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini fanno la differenza: si conclude il progetto delle pattumelle ecologiche

BrindisiReport è in caricamento