rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità San Michele Salentino

Screening anti Covid prima del rientro a scuola: test rapidi sabato 8 gennaio

Saranno interessati sia gli alunni che il personale docente e Ata: moduli scaricabili sul sito del Comune, della scuola e dalla app istituzionale

SAN MICHELE SALENTINO - Rientro a scuola in sicurezza: l’amministrazione comunale di San Michele Salentino organizza una giornata di test Covid gratuiti per gli studenti della scuola dell’infanzia, prima e secondaria di primo grado. Sabato 8 gennaio, in vista del rientro a scuola dopo le festività natalizie, l’amministrazione ha predisposto il punto per la somministrazione dei test rapidi presso la palestra della scuola primaria rivolto a tutti gli alunni, docenti e personale Ata del comprensivo “Giovanni XXIII”. 

“Abbiamo voluto fortemente organizzare un appuntamento di screening gratuito per tutti, alunni, docenti e personale scolastico – dichiara il sindaco Giovanni Allegrini – per garantire al meglio un rientro in classe in sicurezza dopo le feste e monitorare la diffusione del virus. Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per offrire questa opportunità, i medici di famiglia, il personale infermieristico e sanitario di San Michele che, in maniera volontaria, sono in prima linea per la lotta alla pandemia da quasi due anni”.

Verrà osservato il seguente orario:
Fascia mattutina:
• dalle 8.30 alle 10.00: alunni delle classi 5° e 4° scuola primaria;
• dalle 10.00 alle 11.30: alunni delle classi 3° e 2°scuola primaria;
• dalle 11.30 alle 12.30: classi 1° della scuola primaria e tutte le classi della scuola dell'infanzia.
Fascia pomeridiana:
• dalle 15.00 alle 15.45: studenti delle classi 1°scuola media;
• dalle 15.45 alle 16.30: studenti delle classi 2°scuola media;
• dalle 16.30 alle 17.00: studenti delle classi 3° scuola media;
• dalle 17.00 alle 18.00: personale Ata e insegnanti dei 3 plessi scolastici.

Prima di sottoporsi al test rapido è necessario presentare al personale addetto il modulo di consenso informato che sarà possibile scaricare sulla App "My San Michele Salentino", sul sito del Comune o su quello della scuola.  Per gli studenti i genitori dovranno compilare il modulo con la dicitura "Adulto". Gli insegnanti e il personale Ata dovranno invece compilare il modulo riportante la dicitura " Adulto". Per evitare attese si consiglia la compilazione del suddetto modulo presso la propria abitazione. 

“L'arrivo della nuova e temuta variante Omicron ha creato comprensibili timori tra i genitori e tutti coloro che, a vario titolo, lavorano nel mondo della scuola – spiega l’assessora alla pubblica istruzione, Tiziana Barletta -, per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno organizzare una giornata da dedicare alla somministrazione di tamponi rapidi in vista dell'imminente ripresa delle attività didattiche. Siamo consapevoli che i tamponi non faranno venir meno le tante e diffuse preoccupazioni del quotidiano, ma siamo certi che in questa fase, particolarmente delicata, simili iniziative siano in grado di dimostrare quanto l'Amministrazione Comunale sia vicina a tutta la comunità scolastica. Una attenzione e vicinanza rese ancora più significative grazie all'importante e fondamentale contributo di medici, infermieri, Croce Rossa e volontari della Protezione civile senza i quali nulla sarebbe possibile”.

Prosegue, infine, la vaccinazione per la fascia di età fra i 5 e gli 11 anni in punti dedicati con la collaborazione dei pediatri di libera scelta.  Il centro comunale di San Michele Salentino, allestito presso la palestra della scuola primaria sarà aperto domani, venerdì 7 gennaio 2022, dalle ore 15 alle ore 19. L’accesso ai centri è libero ma è necessario presentarsi previa compilazione della modulistica, da portare al momento della vaccinazione. I bambini devono essere accompagnati da entrambi i genitori. In caso di assenza di uno dei due occorre la delega con documento di identità del genitore assente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening anti Covid prima del rientro a scuola: test rapidi sabato 8 gennaio

BrindisiReport è in caricamento